GARDONE – L’ospedale della Valtrompia non chiuderà

0

Nessun rischio di chiusura per i reparti di chirurgia, medicina, cardiologia e ortopedia, servizi di eccellenza all’ospedale della Valtrompia che attualmente registrano un’affluenza di utenti pari all’80%.

La rassicurazione è giunta dal direttore generale degli Spedali Civili di Brescia Cornelio Coppini, dal direttore sanitario Ermanna Derelli e da quello amministrativo Ezio Belleri che nei giorni scorsi hanno incontrato i sindaci valtrumplini delegati Michele Gussago di Gardone, Fabio Peli di Polaveno e Gabriele Zanolini di Marmentino, i quali, insieme al presidente della Comunità montana Bruno Bettinsoli, hanno timore sul futuro del presidio ospedaliero dopo la chiusura definitiva del reparto di ginecologia.

La paura di un graduale taglio sul complesso valtrumplino è stata portata all’attenzione dei vertici bresciani che hanno rassicurato in merito. Intanto funziona a pieno ritmo il reparto per sub acuti e prosegue la ristrutturazione e ampliamento del Pronto Soccorso.