BRESCIA – Aib propone Isup, il primo master per nuove idee

0

Un percorso completo per far diventare impresa un’idea innovativa. E’ quanto propone “Isup”, acronimo di “Italian Start up Master”, ovvero l’ultima iniziativa del Gruppo Giovani dell’Associazione Industriale Bresciana promossa per sostenere in modo concreto l’imprenditorialità sul territorio.

L’incubatore tecnologico di Aib

Dopo il varo dello scorso luglio, stamattina nella sede di Aib è stato presentato nel dettaglio il piano formativo di questo progetto che il gruppo di imprenditori under 40 dell’associazione di via Cefalonia organizza insieme al consorzio Università & Impresa e Isfor 2000, con il patrocinio del Comune di Brescia, e il contributo di Camera di Commercio, Ubi Banco di Brescia, Deloitte, Fondazione Milziade Tirandi e Staufen.

“I giovani, con le loro idee per realizzare una start up innovativa, compiranno un percorso formativo che, attraverso il Master in Economia e Sviluppo dell’idea di business e l’ingresso nell’incubatore appositamente creato in Aib, consentirà loro di entrare in contatto con gli esperti dell’associazione e con le numerose aziende associate” ha sottolineato il presidente dei Giovani di Aib Federico Ghidini.

Dopo una prima fase dedicata a un’attenta selezione delle idee e dei candidati, infatti, partirà il Master con un programma didattico di 281 ore complessive (da febbraio a novembre 2013) articolato in tre moduli (“Dall’idea di business all’iniziativa imprenditoriale”, “Dalla business analysis al business plan”, “Start up dell’impresa”). Il comitato scientifico del Master è formato da Sergio Albertini, Giuseppe Bertoli, Achille Fornasini, Mario Mazzoleni, Marco Mutinelli, Antonio Porteri, Giancarlo Provasi e Claudio Teodori.

Inoltre, al pianoterra della sede di Aib troverà spazio l’“incubatrice”, ovvero un luogo dedicato al co-working e al confronto per far crescere le idee. Destinatari dell’iniziativa sono imprenditori o aspiranti imprenditori laureati (triennali e magistrali), laureandi (triennali e magistrali) e diplomati in possesso di una significativa esperienza lavorativa. Il Master è aperto a un numero massimo di 15 partecipanti. Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 14 dicembre (le richieste dovranno essere inviate per posta alla sede di Università & Impresa presso Isfor 2000, in via Pietro Nenni 30 Brescia, o via fax al numero 030.2477251, oppure tramite email agli indirizzi info@isup-master.it e u&i@isfor2000.com). Maggiori dettagli sull’iniziativa sono anche sul sito internet.