DESENZANO – Il Comune e la Biblioteca ora su Facebook

0

Dopo un primo inizio, in sordina, nel corso dell’estate, ora i servizi culturali e sportivi del Comune di Desenzano del Garda hanno un proprio spazio si Facebook, un’importante cassa di risonanza delle manifestazioni presso il pubblico dei più giovani, oltre ad un modo per offrire tempestivi aggiornamenti sugli eventi e sul loro svolgimento.

L’iniziativa è stata promossa dall’assessore Antonella Soccini e due dipendenti dell’Ufficio Cultura sono stati formati e incaricati di monitorare giornalmente la bacheca, tenendola sempre aggiornata sulle novità. “Si tratta – ha precisato l’assessore – di un avvio sperimentale, che in base all’esito e alla risposta dei cittadini potrà essere ripensato e allargato al altri ambiti”.

Nell’era di social network, un’apposita pagina su Facebook si configura senza alcun dubbio come un’importante mezzo di comunicazione tra le istituzioni ed i cittadini, oltre ad un significativo strumento per pubblicizzare le varie iniziative. In modo particolare, da una ricerca condotta in collaborazione con l’Università di Piacenza, è emerso che i Comuni che già hanno deciso di ricorrere ai social network, concepiscono questi ultimi come strumenti innovativi per diminuire il divario comunicativo tra la Pubblica Amministrazione ed il cittadino.

Gli indirizzi delle pagine Facebook del Comune di Desenzano del Garda sono i seguenti:

http://www.facebook.com/biblioteca.desenzano per biblioteca ‘Angelo Anelli’;

http://www.facebook.com/culturadesenzano per i servizi culturali e sportivi.

Sulla bacheca della prima già si legge che a partire da martedì 18 settembre saranno molte le novità per le biblioteche della Rete bresciana: un nuovo catalogo dotato di una grafica migliore e più intuitiva, la possibilità di prenotare i libri direttamente da casa, la creazione di una community di lettori e molto altro. Accanto a tutto questo, poi, le informazioni sui libri saranno più dettagliate e guideranno meglio i lettori nella scelta, facilitando anche la prenotazione e aprendo le porte ad una community di lettori, alla quale aderire per scambiarsi consigli e informazioni su autori e pubblicazioni di qualsiasi tipo.