TAVERNOLE – Il Forno compie 10 anni, museo aperto tutto il giorno

0

Domenica 14 ottobre sarà dedicata alle celebrazioni per il decennale di apertura al pubblico del museo Il Forno e durante la giornata saranno offerte ai visitatori numerose iniziative dalle 10,30 fino alle 21. Il programma, confezionato dalla Comunità montana della Valtrompia con il Comune di Tavernole e le realtà associative locali, proporrà infatti un turnover di appuntamenti per grandi e piccoli che inizierà alle 10,30 con il raduno di cento auto d’epoca organizzato dal Musical Watch Veterean Car Club di Brescia.

L’adunanza porterà al Forno più di 200 appassionati che le guide volontarie delle associazioni “Amici del Forno” e “ScopriValtrompia” accompagneranno in una suggestiva visita negli ambienti di questa rinomata “cattedrale del lavoro”. Nel pomeriggio, dopo il saluto delle autorità, la cooperativa “Colibrì” condurrà l’attività ludica per i bambini dai 4 agli 8 anni che si cimenteranno nella fusione della cera (dalle 15 alle 17), mentre la cooperativa “Arca” intratterrà i più grandi, dagli 8 ai 14 anni, con il laboratorio di scrittura nel tempo (dalle 15 alle 16,30).

Con doppio ingresso, alle 16,30 e alle 17 (fino ad esaurimento posti), due operatori della Colibrì proporranno una suggestiva visita guidata all’interno del Forno, a cui farà da sfondo l’opera di Roberto Piumini “L’aria della Gioconda”, ovvero il segreto della fusione, che cercherà di fare luce sui misteri che hanno accompagnato Leonardo Da Vinci nel suo viaggio in Valtrompia. Dalle 16,30 alle 17,30, in alternativa alla visita, nella biblioteca presente nel Forno, Giovanni Peli, Stefano Rizzo e Silvia Napoletano intratterranno il pubblico con brani musicali eseguiti dal vivo e una mostra di libri per bambini.

E dopo il buffet preparato dalle mamme dell’oratorio di Tavernole e offerto dal Comune, la giornata terminerà alle 20 con il gran finale del concerto del corpo bandistico comunale “Ottorino Respighi”, dedicato a brani tratti dalle colonne sonore di film della Walt Disney. Il concerto, che avrà come ospiti di eccezione i bambini delle scuole elementari al flauto dolce, sarà diretto dal maestro Cesare Cavaioni. Tutte le iniziative sono gratuite. Per informazioni si può contattare il Cup dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17, sabato dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 e domenica dalle 9 alle 13 lo 030.8337495, via mail oppure sul sito internet.