BRESCIA – La Lombardia chiarisce sulla formazione

0

Con riferimento alle nuove linee applicative degli accordi del 21 dicembre relativi alla formazione di dirigenti, preposti, lavoratori e datori di lavoro RSPP, alcune Regioni hanno cominciato a produrre circolari e linee guida per dissipare dubbi interpretativi e fornire ulteriore chiarezza sui delicati temi della formazione alla sicurezza.

È il caso della Regione Lombardia che ha approvato la Circolare regionale 17 settembre 2012 – n.7, ‘Indicazioni in ordine all’applicazione dell’Accordo tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministero della Salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, sui corsi di formazione per lo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi, ai sensi dell’art. 34, commi 2 e 3 del D.Lgs. 81/08, e per la formazione dei lavoratori, ai sensi dell’art. 37, comma 2 del D.Lgs. 81/08’.

Clicca qui per vedere l’avviso di rettifica