SIRMIONE – Ladri di autoradio in manette

0

Avevano modificato un paio di forbici per trasformarle in una chiave passepartout che utilizzavano per aprire auto in sosta, dalle quali smontavano le autoradio. I due, 51 anni lei e 45 lui, entrambi residenti a Desenzano del Garda, da qualche settimana entravano in azione nei parcheggi di Sirmione e Desenzano, ma l’ultimo colpo è stato fatale. In piazza Montebaldo sono stati, infatti, sorpresi da una pattuglia dei Carabinieri di Sirmione: i due si sono dati alla fuga, in direzione Rivoltella, ma sono stati ben presto bloccati e arrestati. Nei confronti dell’uomo è già stata disposta la misura della custodia cautelare in carcere, mentre la donna, che faceva da palo, si trova agli arresti domiciliari.

La procura, dal suo canto, sta portando avanti le indagini sul caso per capire quale fosse il mercato delle autoradio. Dai primi accertamenti sembrerebbe, tuttavia, che queste ultime venissero vendute per poche decine di euro e destinate ad essere esportate in Africa.