BOTTICINO – Cubo magico: sport, musica, spettacoli e circo per tutti

0

Dal 12 al 21 ottobre Botticino sarà travolta da una serie di iniziative volte a coinvolgere bambini, ragazzi e, perché no, anche gli adulti.

La rassegna “Cubo magico” si aprirà domani, 12 ottobre, alle ore 10, con:  “Ama lo sport che ti ama”. Ospite dell’incontro sarà Marco Berni, campione di traversata dell’Iditarod Trail Invitationail.

L’evento è realizzato in collaborazione con Lions Club e Panathlon Club Brescia.

Il secondo appuntamento, in programma per sabato 13 ottobre, alle 16, è realizzato in collaborazione con Istituto comprensivo di Botticino e Accademia di belle arti Santa Giulia: verrà inaugurata la mostra “Photo…sintesi: Piccole molecole catturano immagini”.

Seguirà, alle 16:30, uno spettacolo a cura del Mago Gian, dal titolo: “Fantasie Magiche” .

Dopo una breve pausa, gli eventi riprenderanno il via mercoledì 17 ottobre, con la seconda puntata di “Ama lo sport che ti ama”: ospiti dell’incontro saranno Paul Richard Griffen e Stefano Scanferla, campioni d’Italia del Rugby Calvisano. L’appuntamento è alle ore 10. Alle 16:15, dopo l’uscita da scuola, i bambini potranno recarsi direttamente in teatro, per la merenda. A seguire: “Sportivi in erba: Forte il basket!” , a cura di Basket Botticino.

I bambini potranno fare merenda insieme anche giovedì 18 ottobre, alle 16:15, per seguire un altro capitolo di “Sportivi in erba: Sarò cintura nera!”, a cura di Armacus Karate, e venerdì 19 ottobre, per partecipare a: “Sportivi in erba: Voglio fare il calciatore!”, a cura di A.C. Botticino.

Domenica 14 ottobre, alle 16.30, verrà proiettato “Ribelle – The brave”, di Mark Andrews: Merida, abile arciera, è l’impetuosa figlia di Re Fergus e della Regina Elinor. Determinata a farsi strada nella vita, Merida sfida un’usanza antichissima, considerata sacra dai fragorosi signori della terra: il potente Lord MacGuffin, il burbero Lord Macintosh e l’irascibile Lord Dingwall. Le azioni della principessa involontariamente scatenano il caos e la furia in tutto il regno. La ragazza chiede aiuto a un’eccentrica vecchia Strega che le concede di esaudire un unico desiderio. Il “dono” della strega, però, si rivelerà fatale. Merida dovrà fare ricorso a tutto il suo coraggio e alle sue risorse, inclusi i tre divertentissimi gemelli combina guai, per sconfiggere la terribile maledizione.

Lunedì 15 ottobre, dopo l’uscita da scuola, si potrà fare merenda ancora insieme ed assistere ad un’altra iniziativa “Sportivi in erba: A me piace il rugby!” , a cura di Botticino Rugby Union.

L’ora della merenda scatterà anche martedì 16 ottobre, dove il progetto “Sportivi in erba” sarà a cura di New Volley: “Evviva la pallavolo!”.

Il teatro si trasformerà, domenica 21 ottobre, per un’acrobatica Caccia al tesoro, che avrà inizio alle 14:30; per partecipare è obbligatoria la prenotazione.

Cubo magico chiuderà con “Farfalle”, uno spettacolo che andrà in scena domenica 21 dalle 16:30 alle 18, a cura della compagnia TPO di Davide Venturini e Francesco Gandi, con Valentina Caini, Elita Cannata.

L’ingresso per partecipare alle varie attività è pari a € 2, per bambini compresi tra i 3 e i 12 anni; di € 4 dai 12 anni. L’ingresso per lo spettacolo “Farfalle“ è di a € 5 per bambini compresi tra i 3 e i 12 anni; di € 10 dai 12 anni.

L’organizzazione dell’evento è curata da Botticino Servizi s.r.l., in collaborazione con l’Ufficio Cultura del Comune di Botticino. Per avere ulteriori informazioni rivolgersi al Teatro CentroLucia, in via Longhetta, Botticino (BS), scrivendo a: centrolucia@hotmail.it o chiamando al numero: 030.2197463.