SALÒ – Università del Tempo Libero: stagione su cultura e locale

0

L’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Salò, in collaborazione con il gruppo di volontariato “Solidarietà Salodiana”, promuove per “L’Università del Tempo Libero” un ciclo di conferenze che andrà ad indagare tematiche culturali gravitanti attorno a tradizioni locali ed educazione sanitaria.

Ad inaugurare la stagione sarà il prof. Marco Zanini, che domani, 11 ottobre, discuterà di letteratura italiana in un incontro dal titolo “Vita e rime di Gaspara Stampa: poetessa veneta del XVI secolo”. Nata a Padova attorno al 1523, la poetessa morì nel 1554 a Venezia, lasciando un consistente canzoniere di 311 componimenti.

Il dott. Zanini, che lo scorso anno aveva partecipato alla rassegna mettendo in luce il vissuto di un’altra donna illustre, la principessa lombarda Cristina Trivulzio di Belgiojoso, patriota dell’età del Risorgimento, è attento ed esperto conoscitore della Stampa, avendo dedicato la propria tesi di laurea triennale alla ricostruzione della biografia dell’autrice. «Una vita breve, intensa ed appassionata, quella della poetessa veneta, – ci anticipa Marco Zanini – racchiusa troppo di rado nei programmi scolastici: un episodio della letteratura italiana del Cinquecento che merita di essere conosciuto ed apprezzato per la sua delicatezza».

Il secondo appuntamento avrà luogo il 25 ottobre, quando il Prof. Giuseppe Mongiello, presidente dell’Ateneo di Salò, discuterà “Il delitto Pascoli e la Cavallina Storna”; il professore, peraltro, ha curato la mostra fotografica “Casa Pascoli”, in corso di svolgimento (3 – 31 ottobre) nei Saloni di lettura della Biblioteca Queriniana di Brescia.

Relatore della terza giornata, in programma per il 15 novembre 2012, sarà il Dott. Angelo Gasparotti, per “La malattia di Alzheimer”, mentre il Prof. Giuseppe Piotti ci allieterà, il 29 novembre, con “Salò nel Settecento”.

“Il dialetto di Salò fra cultura e tradizioni” sarà il protagonista del pomeriggio del 6 dicembre, che trascorrerà in compagnia del Prof. Claudio Mazzacani, già preside dell’IPSSAR Caterina de’ Medici di Gardone Riviera.

Gli eventi proseguiranno anche nel 2013 e, il 17 gennaio, il Dott. Nello Madureri, farà luce su “Lo scompenso cardiaco nell’anziano”.

La salute degli anziano sarà oggetto di discussione anche il 7 febbraio 2013, data in cui il Dott. Giancarlo Raggi argomenterà “I diritti dell’anziano”.

Il 21 febbraio 2013 la Prof.ssa Liliana Aimo, attiva nell’Associazione Storico-Archeologica della Riviera del Garda ed in passato dirigente del Liceo Enrico Fermi di Salò, ci rivelerà i segreti de “La chiesa di San Giovanni”, mentre il relatore del 7 marzo 2013 sarà il Dott. Giovanni Capretti, con un intervento legato a “La prevenzione degli incidenti domestici nell’anziano”.

Chiuderà il Prof. Emiliano Buggio, docente dell’istituto salodiano Enrico Medi, in data 21 marzo 2013, con “Il re degli strumenti (forse): L’organo”.

Tutti gli incontri avranno luogo presso la Sala Conferenze del Centro Sociale, alle ore 15; al termine di ogni conferenza seguirà un rinfresco.