LUMEZZANE – Buona la prima per il Rugby Lumezzane, finisce 58 a 0

0

Risultato finale: Lumezzane 58 – Borgo Poncarale 0

LUMEZZANE: 15 Raza , 14 Aliprandi , 13 Scaramella, 12 Gabba , 11 Cudicio, 10 Locatelli, 9 Pagliarini, 8 Cuello (CAP), 7 Cropelli G. , 6 Bodei , 5 Scotuzzi , 4 Cropelli A. , 3 Peveroni, 2 Cairo, 1 La Rosa. A disposizione: 16 Cavagna G., 17 Cerri, 18 Leone, 19 Montini, 20 Cavagna S., 21 Savardi, 22 Prandini.

BORGO PONCARALE: 15 Massa, 14 Corallini, 13 Ferretti, 12 Fredi , 11 Ferrari, 10 Torri, 9 Bosetti, 8 Ferrari C., 7 Stagnoli, 6 Garuzzi , 5 Gomini, 4 Furlani , 3  Marchina, 2 Quadrio, 1 Brambilla.  A disposizione: 16 Vespa, 17 Regonini, 18 Rossi, 19 Borra, 20 Casareni, 21 Secchi, 22 Zadra.

Lumezzane 07 Ottobre 2012 campo Rossaghe ore 15,30 fischio e calcio d’invio. Inizia la nuova stagione agonistica del Rubgy Lumezzane in serie C dopo qualche anno, anche se travagliato, di serie B. C’era il pericolo di una fuga generalizzata, giocatori demotivati o sicuri di essere al capolinea, ma che hanno invece ancora molto da dare e insegnare soprattutto alle giovani e nuove leve. Quello che si era sentito dalle voci di radio scarpa, sembrava che il Borgo Poncarale fosse un’inerme vittima sacrificale, ma al contrario ha messo a nudo delle lacune che potrebbero avere un grosso peso nel futuro ed è lì dove si deve decisamente lavorare per migliorare.

Al di là del risultato (10 mete a 0), che avrebbe potuto essere più largo, ci sono stati alcuni errori da parte del Lume, dovuti alla pressione avversaria. E’stato comunque un buon avvio e l’allenatore Nevio Pasotti, sperando che le cose continuino in questo modo, ha dichiarato di essere stato colpito positivamente dall’energico e stimolante tifo proveniente dalla gremita tribuna di Rossaghe. Domenica prossima il Rugby Lumezzane dovrà affrontare il Grande Brianza Rugby a Monza, per la prima trasferta stagionale.

GUARDA GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA

 

Da segnalare anche la buona prestazione offerta, sempre domenica 07 Ottobre, dall’Under 23, che si è vista però sconfitta dalla forte squadra U23 del Brescia, la quale l’anno scorso ha dominato il campionato interregionale. Dopo un primo tempo formidabile, terminato 13 a 5 per l’U23 di Lumezzane, la partita si è conclusa con il risultato di 13 a 24 per gli ospiti, i quali hanno messo a segno 4 mete, conto l’unica del Lumezzane. Malgrado la sconfitta, si è visto qualcosa di buono, che lascia per sperare per il futuro.