VALCAMONICA – L’Orchestra di Fiati vince il concorso “Vallée d’Aoste”

0

Si è svolta a St. Vincent (Ao) durante lo scorso weekend, la V edizione del Concorso Bandistico Internazionale “Vallée d’Aoste”, una delle più importanti manifestazioni di questo tipo in Italia, insieme al “Flicorno d’Oro” di Riva del Garda. Il concorso, organizzato dalla Orchestre d’Harmonie du Val d’Aoste in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura della Regione Autonoma Valle d’Aosta e l’Istituto Musicale di Aosta, è diventato negli anni un appuntamento riconosciuto come di altissimo livello per il settore.

L’edizione 2012 ha visto il trionfo assoluto dell’Orchestra di Fiati di Valle Camonica, che si è aggiudicata il primo premio nella Categoria Eccellenza (la più alta possibile), e con il punteggio ragguardevole di 95.15/100 ha conseguito il punteggio più alto di tutta la manifestazione, che annoverava partecipanti provenienti da Italia, Francia e Spagna.

La giuria, presieduta dal Compositore Belga André Waignein e composta da Jacob de Haan (Olanda), Franco Cesarini (Svizzera), Karòly Neumeier (Ungheria), e Ferrer Ferran (Spagna), ha avuto commenti entusiastici per la prestazione dell’Orchestra Bresciane, per l’accurata e convincente esecuzione del brano d’Obbligo “Salomon” (il cui autore è lo stesso Ferrer Ferran) e del brano libero “The Undanced Ballet” del recentemente scomparso Ungherese Frigyes Hidas. Un riconoscimento che si aggiunge al cospicuo palmarès dell’Orchestra, che si è già aggiudicata in precedenza il primo premio in prima categoria (2007) e il secondo in categoria Superiore (2011) al “Flicorno d’Oro” di Riva del Garda.

L’Orchestra, nata in ValleCamonica nel 2003, ad oggi annovera componenti provenienti dai quattro angoli della Provincia di Brescia: dal lago d’Iseo a quello di Garda, dalla ValleCamonica fino al confine con la provincia di Cremona. Fin dalla sua fondazione è diretta da Denis Salvini, e celebrerà il decennale il prossimo anno, dimostrando di avere raggiunto un livello artistico e qualitativo ragguardevole sul panorama Nazionale ed Europeo. Non è ancora però terminata l’attività 2012, infatti il prossimo Novembre l’Orchestra sarà impegnata nella sua prima registrazione in studio, per la realizzazione di un Compact Disc interamente dedicato ad autori Italiani.

AdamelloNews.com » Valcamonica