ISEO – Patto per la sicurezza: in Broletto è arrivata la firma

0

Migliorare il trasporto pubblico sulla linea ferroviaria Brescia-Edolo, stipulare con la società una sorta di contratto per consentire a Forze di Polizia e Vigili del Fuoco di viaggiare gratuitamente, con il risultato di maggiore sicurezza per il personale e riduzione degli atti di vandalismo, sui veicoli e alle stazioni.
Aumentare il sistema di videosorveglianza sulla 510 Sebina, con l’installazione di strumenti per il rilevamento e il controllo della velocità, soprattutto in galleria.
A Montisola si metterà a disposizione dei carabinieri una vettura per il servizio di pattuglia sul territorio comunale.
Questi alcuni dei punti presenti all’interno del Patto per la sicurezza della sponda bresciana del lago.

Ultimo punto da chiarire è quello economico, sono da valutare le disponibilità economiche degli organi coinvolti.

Il patto che validità di due anni ed è stato firmato in Broletto da: Regione, Provincia e Prefettura di Brescia, Acb, Comunità Montana del Sebino Bresciano, Consorzio per la gestione associata dei laghi d’Iseo, Endine e Mor, TerNord Milano, Ferrovie Nord Milano, Navigazione Lago d’Iseo, associazione Polizie Locali e Comunali di Iseo, Marone, Monte Isola, Paratico, Pisogne, Provaglio d’Iseo e Sulzano.

Si è chiamato fuori, per ora, Sale Marasino.