GARDA – Pescato un carpione da record

0

Nei giorni scorsi è stato pescato sul Garda un carpione – nome scientifico ‘salmo carpio’ – dal peso ragguardevole: quasi tre chili. A tendere l’agguato a lui fatale è stata la rete calata dalla barca di Giuliano Apollonio e Agostino Merzari alla Fasanella, tra la punta di Fasano e l’Isola del Garda.

Discendenti da storiche famiglie di pescatori madernesi, i due, al buio della notte, hanno visto il riflesso di una preda di stazza rilevante: “Sulle prime – ha raccontato Giuliano Apollonio – abbiamo pensato che si trattasse di una trota lacustre. Poi, abbiamo fatto chiaro con il faretto, ci siamo accorti che era un carpione. E bello grosso. Come a noi non era mai capitato di vedere”.

Tornati alla base sul lungolago, nel porticciolo accanto all’attracco del traghetto per Torri, la pesatura ha dato atto che il carpione finito nella rete si configurava come un esemplare davvero di riguardo. L’ago della bilancia si è posizionato sui 2.950 grammi.