DESENZANO – Musica e pittura in centro storico

0

È nata a Desenzano la Fondazione Desenzano Sviluppo Turistico, un’associazione di commercianti che avvertono la necessità di dare un lustro in più all’immagine della capitale del basso Garda.

La loro prima iniziativa, ‘Art and jazz emotions’ si è articolata nell’organizzazione di quattro serate all’insegna della pittura e della musica di altissimo livello. Tre serate si sono già svolte e hanno riscosso grande successo presso il pubblico. Il quarto e ultimo appuntamento è fissato per oggi, venerdì 28 settembre: nel centro storico della città sarà possibile questa sera prendere un aperitivo, cenare, fare acquisti e passeggiare accompagnati tra le note di un’ottima musica. In modo particolare, saranno sette le ‘piazzole sonore’ dislocate in un percorso che da via Santa Maria prosegue in piazza Matteotti, nelle quali si esibiranno formazioni musicali diverse. Da lì potrà sciolvare in piazza Malvezzi, in piazza Duomo e al ponte alla Veneziana nel suggestivo Porto vecchio passando da piazza Cappelletti. La musica sarà varia e andrà dal funky alla bossanova, al jazz, al pop, al rock.

La manifestazione darà spazio anche ai colori della pittura e dell’arte figurativa: in via Santa Maria avrà luogo la mostra fotografica di Mauro Ferrari il cui titolo è ‘Uva Mater’. A lui si affiancherà anche l’emozione pittorica di Luca Maraldi.

“La musica e la pittura – ha detto Alessandro Mutti, presidente della Fondazione Desenzano Sviluppo Turistico – sono la compagnia ideale per una serata all’insegna del divertimento e della riscoperta della città e di ciò che può offrire”.