BRESCIA – Arcai non si dimette, ma rinuncia alla delega sui musei

0

Si è svolto mercoledì 26 settembre l’incontro in consiglio Comunale, si attendevano notizie in merito alle dimissioni dell’Assessore Arcai, dimissioni che non sono arrivate, l’esito si è fermato a una riduzione dei compiti dell’Assessore.
La delega su Santa Giulia e sulle iniziative culturali relative alle grandi mostre, sono state affidate a all’assessore Silvano Perdetti.
La decisione è stata presa dal Sindaco in accordo con Arcai.
Durante il consiglio il Pd ha posto alcune domande al Sindaco, in merito alla vicenda “Matisse”, che attende ancora di essere conclusa.

Tra le tante domande è stato chiesto chi ha controllato i dati.

“La competenza è di Brescia Musei: ma non è vero, come è stato scritto, che serviva solo un’autocertificazione… A fronte della pubblicità dei dati,  ha dichiarato il Sindaco, tra tutti quelli che potevano vigilare, il più competente era la Siae. Qualcuno, in quegli uffici, avrà visto la discrepanza tra i dati comunicati da Artematica e quelli riportati dalla stampa. Mi chiedo come non ci sia stato, da parte di chi aveva i dati, un controllo maggiore”.

Il Sindaco ha voluto ricordare le opere fatte dall’Assessore Arcai, le importanti iniziative culturali, a partire dal riconoscimento Unesco avvenuto durante il suo Assessorato.
Ora è importante che Brescia si impegni per valorizzare il suo ruolo come città della cultura e delle grandi mostre.