MALCESINE – “Ciottolare con gusto”, in campo tradizione e innovazione

0

In programma per questo weekend nelle giornate di venerdì e sabato, ‘Ciottolando con gusto’, manifestazione giunta ormai all’11esima edizione, torna sulle rive del lago, offrendo un itinerario culinario alla scoperta dei sapori del Garda antichi e futuri: si tratterà di un vero e proprio viaggio nel tempo che partendo dalle antiche tradizioni fedeli alle ricette locali approderà a gustose sperimentazioni fatte di innovazione, che delineano una proiezione in avanti delle potenzialità gastronomiche del territorio. Protagonista indiscusso della manifestazione sarà il pesce, accompagnato dall’olio extravergine del Garda Dop e dai prodotti del Monte Baldo. Si tratterà di una ‘caccia al tesoro del gusto’, una passeggiata tra le vie ciottolate del centro, il cui ritmo sarà scandito dalle tappe in osteria, negli angoli più suggestivi e caratteristici della cittadella gardesana.

Grazie alla creatività dei cuochi del luogo, i locali del centro storico, dai bar alle enoteche, dalle pizzerie ai ristoranti, proporranno un piatto della tradizione o uno della cucina dei prossimi anni, colmando le aspettative degli appassionati della buona tavola, che potranno scegliere tra molteplici e fantasiose proposte.

Alla partenza verrà consegnato ad ogni partecipante un coupon, il cui costo ammonta a 40 euro, attraverso il quale potrà essere creato un menu personale: antipasto, primo, secondo e dolce non dovranno necessariamente essere consumati presso lo stesso locale, ma sarà possibile spostarsi per le vie del centro scegliendo le prelibatezze predilette. Incluso nel prezzo anche l’ingresso al Museo del Lago e della Pesca di Cassone e al Castello scaligero di Malcesine, nonché l’utilizzo del bus navetta che farà la spola fra le località in cui questi ultimi sorgono. L’acquisto del biglietto, inoltre, consentirà uno sconto sull’imbarcazione ‘Siora Veronica’ e sulla funivia che conduce sulla vetta del Monte Baldo.