BRESCIA – Forza Nuova scende in piazza contro il Governo e l’Europa

0

Dalle ore 16,30 di sabato 29 settembre il movimento politico di Forza Nuova sfilerà con un corteo in città. Il punto di ritrovo sarà in via Spalti San Marco, per poi proseguire nel centro storico. Il corteo, che sarà di livello nazionale, si svolgerà in concomitanza con altre città italiane (Avellino, Bari, Cuneo, Lucca, Padova, Palermo, Pescara, Rimini, Roma, Udine).

Durante la manifestazione, verranno esposti tre striscioni (“Rivoluzione”, “Lavoro e casa, prima gli italiani”, “Sovranità monetari per il futuro d’Italia”), portando in piazza tematiche d’attualità come la crisi economica e politica italiana, l’immigrazione e l’Euro.

In Spagna e in Grecia, milioni di cittadini impoveriti dalla crisi creata ad hoc dal sistema finanziario e politico dell’Unione Europea stanno scendendo in piazza: Forza Nuova, sulle orme dei movimenti europei di destra radicale (Alba D’Oro e Front National), scenderà pertanto nelle strade, tra la gente, per mandare un segnale chiaro e forte al Governo e alla classe dirigente italiana.

Il popolo italiano è ormai stanco di questa situazione di crisi e l’unico modo per uscirne è adottare una moneta a sovranità popolare, anziché di proprietà delle banche, ridare fiato all’economia alleggerendo il carico fiscale delle imprese e tagliando le spese folli per la politica, a partire dalle Regioni (il caso Polverini in Lazio e Formigoni in Lombardia lo dimostrano).

Fonte: Forza Nuova Brescia