GARGNANO – Bambini malati in regata con la “Children Wind Cup”

0

Grazie all’impegno dell’Associazione Bambino Emopatico e del Circolo Vela di Gargnano e grazie anche all’impegno di centinaia di volontari, oggi e domani la cittadella gardesana farà da palcoscenico ad una regata di beneficenza che vedrà protagonisti i bambini del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Civile di Brescia. Due giorni di spettacoli e spensieratezza, all’insegna della voglia di vivere.

Come ha spiegato Fulvio Porta, direttore del reparto, si tratta di bambini che “vengono curati nel nostro ospedale e, nella maggior parte dei casi – otto su dieci – guariti. Ogni anno sono poco meno di sessanta i nuovi malati oncologici che giungono nel nostro reparto non solo dalla nostra provincia, ma anche da quelle di Mantova e Cremona. Di loro in reparto si occupano 48 persone – questo è il numero di coloro che lavorano in Oncologia pediatrica – ed una quindicina di volontari dell’Associazione Bambino Emopatico che supporta da decenni il nostro reparto.

Siamo convinti che una vera alleanza terapeutica con i piccoli – e con i loro genitori che vivono il dramma di una diagnosi spesso devastante, soprattutto nelle fasi iniziali in cui non è facile l’accettazione della malattia di un figlio – sia fondamentale per vivere nel modo più sereno i numerosi e lunghi passaggi che il percorso di guarigione comporta. La Children Wind Cup permette ai bambini di incontrarsi, e di giocare. Dà l’opportunità di vivere, e superare, la fatica del riavvicinamento, soprattutto per chi sta bene e non frequenta da tempo l’ospedale. Una fatica non vana: essa serve a dare energia a coloro che ancora sono in cura e che hanno bisogno di affidarsi agli altri per rafforzarsi nella convinzione che è possibile farcela. È possibile lasciare alle spalle sofferenza e incertezza”.

La manifestazione prenderà avvio al porto vecchio di Bogliaco alle 15.30 di domani, sabato 22 settembre. Alle 16.30 ci sarà uno spettacolo danzante offerto dagli amici della scuola di danza di Salò e dopo la merenda seguirà la registrazione delle famiglie al Camping di Toscolano, la cena e lo spettacolo musicale offerto dalla band ‘Marvellous’. Il giorno successivo, domenica 23 settembre, il ritrovo è fissato alle 10, sempre al porto vecchio da dove ci sarà la diretta Teletutto. Alle 11.30 avrà inizio la dimostrazione del percorso di soccorso delle Unità cinofile volontari della Protezione civile; alle 13 verranno formate le squadre e alle 13.30 la regata avrà inizio. Alla sua conclusione, i più piccini potranno divertirsi con lo show ‘Turbotubbies e Capitan Ventosa’.