LIMONE – Essicava canapa indiana, 35enne in manette

0

Oggi, venerdì 21 settembre, attorno alle ore 10, i militari della stazione locale di Limone del Garda, nell’ambito di un indagine finalizzata alla repressione dei reati inerenti le sostanze stupefacenti, hanno interrotto un’importante catena di spaccio, arrestando B. S., 35enne pregiudicato nato a Schio (VI) e domiciliato a Limone del Garda.

In modo particolare, i Carabinieri, che da tempo monitoravano episodi di spaccio nella zona, sono intervenuti presso l’abitazione del 35enne e a seguito di perquisizione hanno rivenuto 7 piante di canapa indiana alte circa 1,70 metri in fase di essiccamento, 5 grammi di marijuana divisi in due dosi, 200 semi di canapa indiana e strumenti per il confezionamento.

La sostanza stupefacente è stata immediatamente sottoposta a sequestro, mentre nei confronti dell’uomo, colto in flagranza di reato, è scattato l’arresto. Domani mattina sarà celebrato il giudizio direttissimo.