BRESCIA – “Itinera”, formazione per giovani imprenditori artigiani

0

Giovedì 20 settembre parte il terzo appuntamento dell’iniziativa promossa da Confartigianato Imprese Unione di Brescia

Essere il punto di riferimento dei giovani artigiani nel corso della loro attività imprenditoriale: questo è l’obiettivo principale del progetto “Itinera – formazione per giovani imprenditori artigiani”, ideato dal Gruppo Giovani Imprenditori Confartigianato e promosso da Confartigianato Imprese Unione di Brescia, giunto al suo terzo e conclusivo appuntamento. “Quest’iniziativa, – esordisce Cristian Beccalossi, presidente dei Giovani Imprenditori di Confartigianato Imprese Unione di Brescia – che ha visto la partecipazione di numerosi imprenditori durante i precedenti incontri, vuole fornire un aiuto ed un supporto a tutti quei giovani impegnati con le loro aziende in un percorso di sviluppo e di crescita nonostante il difficile momento che sta attraversando l’economia mondiale in generale e quella italiana in particolare”.

Nella serata di giovedì 20 settembre, così, l’Hotel Rizzi Aquacharme di Darfo Boario Terme ospiterà l’incontro “L’economia e la crisi: la stretta del credito”, che vedrà protagonisti Carmine Trecroci, docente di economia politica all’Università degli Studi di Brescia, e Pier Aldo Bauchiero, direttore regionale Lombardia di Banca Intesa. La crisi del credito europeo ed italiano rappresenta infatti uno dei principali freni alle possibilità di crescita e sviluppo del Paese, in special modo per le piccole e medie imprese che non riescono a mettere in pratica progetti di rilancio e rinnovamento a causa della crescente difficoltà di ottenere finanziamenti dagli istituti bancari. E solo interrompendo questo circolo vizioso che da una recessione porta ad un’altra ancora peggiore per incapacità di investire in sviluppo si potrà sperare in una ripresa.

I relatori illustreranno perciò l’attuale situazione economica e le prospettive per i mesi a venire, andando a presentare anche le nuove opportunità e possibilità date dall’aggregazione di imprese nel campo della raccolta di credito direttamente sul mercato. “Le piccole e medie imprese, – sottolinea il presidente di Confartigianato Brescia Eugenio Massetti – soprattutto quelle giovani e più dinamiche, a causa della crisi del credito non riescono più a sviluppare e concretizzare i propri progetti di innovazione e di sfida al mercato globale. Durante quest’ultimo incontro il nostro fine sarà quello di cercare di capire se vi siano possibilità d’uscita da questa recessione facendo ripartire un’economia basata sulla crescita e sullo sviluppo”.

L’incontro, che prenderà il via alle 19, è ad ingresso libero, per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria Gruppo Giovani Imprenditori Confartigianato Unione di Brescia allo 030/3745205 oppure inviare una mail all’indirizzo info@confartigianato.bs.it.