LEGNANO – Le bandiere di Mercandelli da Chiari sono “nazionali”

0

Venerdì scorso 14 settembre, nella prima giornata della 31esima Parata Nazionale della Bandiera promossa fino a ieri dalla LIS-Lega Italiana Sbandieratori, in collaborazione con i Comuni di Legnano (Milano) e Castellanza (Varese), il giovane clarense Nicola Mercandelli si è laureato campione d’Italia nella specialità di Singolo Tradizionale.

Un successo anticipato dal piazzamento d’onore già conquistato durante i preliminari di singolo disputati sabato 9 e domenica 10 giugno e dalle acrobazie funamboliche che Nicola ha riservato in fuori programma, con le evoluzioni di ben cinque bandiere, per il pubblico di Piazza Zanardelli durante la performance di tutto il gruppo clarense degli Sbandieratori e Musici nella serata finale del 34esimo Palio delle Quadre, sabato 8 settembre.

L’atleta è salito sul gradino più alto del podio come campione nazionale di singolo, mentre Eric Camellini degli Sbandieratori della Contrada Monticelli di Quatto Castella (Reggio Emilia) si è classificato al secondo posto e Andrea Monterosso del gruppo di Ventimiglia (Imperia) ha ottenuto il terzo piazzamento. “Mi congratulo con il campione nazionale per il meritato successo – ha dichiarato l’assessore allo Sport Roberto Campodonico. – Il perfetto sincronismo e l’eleganza stilistica nel singolo di questo straordinario atleta clarense sono certamente il fiore all’occhiello del gruppo Sbandieratori e Musici Zeveto Città di Chiari.

All’entusiasmo per la vittoria nel singolo si aggiunge anche l’ottima performance dell’intero gruppo presieduto da Luigi Festa degli Sbandieratori e Musici ai campionati nazionali nell’arte della bandiera: questi risultati dimostrano il livello tecnico ottimale e l’affiatamento del gruppo sportivo nel quale si distinguono giovani talenti e nuove leve emergenti. Nella storia del sodalizio, che festeggia proprio quest’anno il trentesimo di fondazione, il 2012 rappresenta una stagione memorabile per i trionfi personali e di squadra a livello nazionale con un palmares arricchito dalla conquista a Chiari, domenica 22 aprile, anche dell’ambito titolo di campioni Regionali”.

In aggiunta al titolo di campione d’Italia per Mercandelli, il bottino degli Sbandieratori vede classificata al nono posto la coppia Maurizio Malinverno e Nicola Mercandelli e al secondo posto, come vice campione d’Italia dietro al gruppo di Ventimiglia, la Piccola Squadra formata da Maurizio Cucchi, Maurizio Malinverno, Nicola Mercandelli e Matteo Vinati. Settimo piazzamento in classifica per la Grande Squadra con Nicola Mercandelli, Maurizio Cucchi, Maurizio Malinverno, Matteo Vinati, Sergio Dotti, Roberto Zotti, Marco Parolari, Martina Marini, Chiara Pedrotti e Gessica Contu, mentre per “Corteggio e Rievocando” il sodalizio clarense si classifica tra i cinque migliori d’Italia.

Nonostante la mancata partecipazione alla gara dei Musici, gli Sbandieratori di Chiari hanno ottenuto il settimo posto nella classifica combinata generale, come settimo miglior gruppo a livello nazionale. “Abbiamo vissuto un’incredibile emozione – ha dichiarato il neocampione italiano al rientro a Chiari.- In campo nazionale siamo alle prime esperienze di gara con altri gruppi che da anni viaggiano in vetta alle classifiche. Fino allo scorso anno eravamo contenti di conquistare il quinto posto… Ma nel 2012 siamo stati la rivelazione dell’anno con il nostro trentennale associativo, la conquista a Chiari del titolo ai campionati regionali e il nostro rientro alla serata finale del Palio delle Quadre”.