LODRINO – “Treatro Terrediconfine” tra passato e presente

0

Era lo scorso anno quando Aleno, frazione del Comune di Marcheno, divenne palcoscenico di una rappresentazione frutto di un nascente percorso teatrale volto a dare voce ai muti personaggi ritratti in una serie di lastre fotografiche ritrovate in una soffitta di Aleno.

Treatro Terrediconfine si è immerso, tuffato, sprofondato in queste lastre nel tentativo di far emergere una vita scomparsa, una geografia dimenticata, un pensiero volato via come gli uccelli migratori. Scenario principe di questa indagine è il vecchio cortile. Le sue pietre consumate parlano, le sue ombre mutevoli stimolano le menti romantiche, i suoi anfratti segreti e freschi eccitano i corpi.

Visto il successo avuto ad Aleno l’esperienza verrà ripetuta a Lodrino Domenica 16 Settembre (in caso di pioggia: Domenica 23 Settembre). Tutto ciò ha anche un titolo; nel caso specifico ‘I cortili raccontano: Lodrino e le sue contrade’ mentre il percorso teatrale è battezzato ‘Tra polveri e Sali d’argento’. Ovviamente vi è anche un orario, 14 e trenta, e un luogo: il centro storico di Lodrino. Numerosi sono gli artisti popolari coinvolti, ricca la coreografia e rigogliose le tavole imbandite per la degustazione dei prodotti tipici della Valle Trompia.