IDRO – Weekend con “Diabasis”, musica, concerti e arte a Lemprato

0

Musica, arte e concerti saranno i protagonisti di questo fine settimana, nel Centro Storico di Lemprato a Idro, per il ritorno di Diabasis, iniziativa di Forum Idro Acqua, giunta alla seconda edizione.

Gli eventi avranno inizio sabato 15 settembre alle ore 16, con “Filmare la tradizione alpina – Selezione di film”, a cura Renato Morelli: etnomusicologo, regista e musicista, egli ha realizzato sessanta  film etnografici su Trentino, Arco alpino, Sardegna e America latina, ottenendo molti riconoscimenti internazionali. Ha insegnato presso l’Università di Trento, a Milano (Cattolica), a Como-Varese (Insubria), e presso i Conservatori di Trento e Bolzano. Note sono le sue pubblicazioni scientifiche, e non sono da meno le varie regie teatrali da lui curate. Attualmente suona in tre progetti musicali, che ha egli stesso ideato e fondato: Ziganoff (klezmer-jazz), Streich (antiche musiche da ballo), Cantori di Vermèil (canto alpino).

Alle 21, presso la Chiesa di San Sebastiano, si terrà un concerto, “Miserere”: il canto cristiano sarà presentato nelle fonti Francescane del Canto fratto, nella tradizione popolare alpina con Cantori da Verméi, nel canto gregoriano con Ensemble Laurence Feininger, e nel Llibre Vermell de Montserrat: quest’ultimo è un manoscritto conservato presso il monastero di Montserrat, vicino a Barcellona; esso custodisce una collezione di canti medievali ad altri contenuti liturgici, risalenti alla fine del Medioevo.

La mattinata di domenica 16 settembre sarà invece dedicata ai bambini: dalle ore 9 alle 12 i più piccoli si potranno divertire insieme con “Dipingere la Natura”, rappresentando la natura attraverso tinte e colori su delle assi di legno.

Alle 10:30, nel Cortile del Parolot, si potrà assistere ad uno show di musica dal vivo “En Plein Air”: folk emozionale ed elegante, un’occasione da non perdere.
Alle ore 12.30, nel Cortile della Zia Cilia, avrà luogo il pranzo, su ordinazione, a base di spiedo e polenta. Per prenotare basta telefonare al numero: 3475308621.

Nel tardo pomeriggio, alle 17, nel Cortile Pelizzari, si svolgerà uno spettacolo di musica popolare bresciana, “I Macc dè le Ure”.

Fabio Bianchetti presenterà inoltre la propria esposizione di stemmi araldici e miniature, mentre Marinella Albertini metterà in mostra i propri acquerelli e chine.

Un altro concerto si terrà presso la Chiesa di San Sebastiano alle 18: “T.T.T. express”, Musiche dal Trentino, Tirolo, Transilvania.

Dalle 19.30 il ritrovo sarà invece intorno al falò, in Palude, con musica, luci e magie.