SAREZZO – Dote Comune si fa in tre, tirocini formativi per i giovani

0

L’amministrazione ha aderito al progetto di Dote Comune, organizzato e promosso dalla Regione Lombardia, Anci e Ancitel Lombardia, per la selezione di 99 giovani da inserire in un percorso formativo nei Comuni lombardi.

I giovani che parteciperanno avranno la possibilità di sperimentarsi nei diversi ambiti comunali diventando, da semplici utenti, anche erogatori di servizi ai cittadini. Le doti richieste da Sarezzo consentiranno a tre giovani di svolgere tirocini formativi retribuiti della durata di 12 mesi con un impegno di 20 ore settimanali, nell’ambito sociale, educativo, di comunicazione e di amministrazione pubblica.

I tirocini formativi verranno avviati a ottobre. Possono partecipare alla selezione i giovani cittadini italiani, dell’Unione Europea ed extracomunitari con regolare permesso di soggiorno, di età compresa tra i 18 e i 35 anni non ancora compiuti al momento della presentazione della domanda. È previsto un contributo mensile di 300 euro a favore dei tre giovani tirocinanti che, al termine del percorso formativo, dovranno sostenere un esame finalizzato alla certificazione delle competenze acquisite secondo il Quadro Regionale degli Standard Professionali della Regione.

È possibile candidarsi a un solo progetto e in un solo ente. I giovani che parteciperanno avranno la possibilità di sperimentarsi nei diversi ambiti comunali diventando, da semplici utenti, anche erogatori di servizi ai cittadini.
I progetti sono finalizzati a rafforzare nei giovani partecipanti:

– le opportunità d’inclusione sociale e lavorativa;
– lo sviluppo di competenze gestionali, organizzative, progettuali e strategiche utili alla definizione di un profilo professionale personale e spendibili nel mercato del lavoro;
– la conoscenza del funzionamento di enti e istituzioni;
– la sensibilizzazione su problematiche d’interesse pubblico;
– la valorizzazione delle specificità legate a contesti locali;
– l’assunzione di responsabilità, in particolare, su temi di pubblico interesse attraverso il coinvolgimento dei giovani nel miglioramento del livello dei servizi;
– l’educazione di cittadini consapevoli e responsabili nella prospettiva della formazione continua e permanente.

La domanda di partecipazione, scaricabile dal sito del Comune di Sarezzo, dovrà pervenire entro e non oltre le ore 12 di giovedì 20 settembre tramite posta. La domanda potrà essere consegnata direttamente al protocollo del Comune in piazza Battisti nei seguenti orari: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10.00 alle 12.45 e dalle 17.00 alle 18.15, martedì: dalle 10.00 alle 12.45 e giovedì: dalle 9.30 alle 12.45 Per i soli possessori di Pec la domanda può essere anche inviata tramite la mail. In questo caso faranno fede la data e l’ora di ricezione. Per ulteriori informazioni si può contattare l’ufficio Personale allo 030.8936226 e mail del Comune e della DoteComune.
Altre informazioni sull’iniziativa sono disponibili sul sito www.dotecomune.it.