LONATO – Per i pendolari si attivano nuovi collegamenti alla città

0

Da parecchio tempo, ormai, si discuteva dei disagi a cui i pendolari di Lonato erano stati costretti: essendo pochissime le fermate alla cittadella gardesana, studenti e lavoratori dovevano ricorrere all’uso di pullman o automobili private per raggiungere le destinazioni verso le quali erano diretti.

Così, per ovviare a questo tipo di problematiche, si è pensato di potenziare il collegamento tra Brescia e Lonato del Garda: a partire da domani, 9 settembre, il servizio ferroviario regionale inserirà tre corse aggiuntive effettuate dal bus integrativo del consueto servizio di rotaia.

Si tratta di un risultato importante, ottenuto anche grazie all’impegno del comitato presieduto da Anna Rita Granieri, che, dopo aver raccolto più di 1200 adesioni, ha presentato una petizione volta a raggiungere tale traguardo. Anche l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Mario Bocchio, si era schierata dalla parte dei pendolari offrendo a questi ultimi la possibilità di far sentire la propria voce.

Il potenziamento del servizio di trasporto treni e pullman è finalizzato a soddisfare le esigenze dei sempre più numerosi pendolari che dalla zona di Lonato del Garda approdano a Brescia per lavoro o per studio. Il sindaco Mario Bocchio, soddisfatto dell’esito della vicenda, ha rimarcato che il risultato raggiunto, oltre ad avere un notevole riscontro pratico, consentirà di rilanciare il ruolo turistico di Lonato, in vista anche della futura realizzazione della metropolitana leggera.