GARDONE – Arte, cucina e musica. Gli eventi del 52° Settembre Inzinese

0

Prenderà il via sabato 8 la 52esimaedizione del “Settembre Inzinese”, calendario di iniziative religiose, culturali, ludiche, sportive e ricreative promosso dall’Associazione Madonna del Castello per festeggiare la Natività di Maria. Una tradizione che trova le sue radici in tempi lontani e che esprime soprattutto una fedeltà ai più autentici valori religiosi.

“Sebbene il periodo non sia dei più rosei – ha sottolineato il presidente dell’associazione Ladislao Mattiuzzo – cerchiamo di essere fiduciosi e positivi mostrando tutto l’impegno nel portare avanti una tradizione che si ripete da ben 52 anni”. Un calendario comunque ricco che, come detto, verrà inaugurato l’8 settembre e si concluderà il 13 ottobre con il tradizionale concerto dei cori della montagna.

Non manca nulla: la mostra d’arte, la fiera, i fuochi d’artificio, le gare sportive, le serate culturali, gastronomiche e danzanti. Quest’anno il Settembre Inzinese festeggia anche i 40 anni di servizio di Padre Pierluigi Ciocchi. “Un grazie particolare – ha concluso Mattiuzzo – a tutte le associazioni che arricchiscono il nostro calendario, ai volontari e ai collaboratori, senza di loro il Settembre Inzinese non esisterebbe”.

Si parte sabato 8 settembre alle 18,30 con una messa e la processione religiosa lungo le vie del paese che di fatto darà il via al lungo programma. Nello stesso weekend ci sarà anche una fiera con i giochi, carrozzoni, bancarelle e la pesca con lo stand gastronomico degli Alpini a Inzino.

Sempre sabato sarà inaugurata una mostra d’arte nella nuova sala civica dove rimarrà esposta fino al 16 settembre. Nei giorni successivi sono in programma uno spettacolo pirotecnico, la serata sulla montagna con il Cai Valtrompia, una gara podistica non competitiva e poi il prossimo fine settimana con la scuola di ballo, Gino de Gonzales, una serata con l’Aido e lunedì 17 settembre l’undicesima edizione della Serata con gusto partecipata da diversi produttori del bresciano.

Il programma va avanti il 18 con una conferenza organizzata dall’Age sul rapporto della coppia con i figli, il 19 una serata a favore dell’Ant per la lotta ai tumori e il 20 lo spiedo e la serata danzante. Il lungo calendario prosegue con una serata per i giovani, stand e scuola di ballo e la mostra mercato del 23 settembre. Il 23 settembre ci sarà la 33esima Festa dei Caicì, una Mini Gimcana con il Moto Club di Gardone, il 3 ottobre “Degustando” e il 13 la chiusura con la rassegna dei canti corali in memoria di Giuseppe Gamba.

PROGRAMMA COMPLETO DELLA FESTA