BRESCIA – Obbligo d’integrazione dei documenti per detrazione Irpef del 36%

0

Nel caso in cui nel corso dell’anno 2011 siano stati effettuati lavori di ristrutturazione d’importo superiore a € 51.645,69 usufruendo della detrazione 36% in sede di dichiarazione dei redditi, entro il termine della presentazione della dichiarazione dei redditi (1 OTTOBRE 2012, in quanto il 30 settembre è domenica), dovranno essere inviati al Centro Operativo di Pescara due moduli:

– attestazione del professionista abilitato (ovvero un ingegnere, un geometra o un architetto) che ha personalmente curato i lavori, modello redatto in carta libera con il quale il professionista dichiara che gli interventi di ristrutturazione hanno superato l’importo di € 51.645,69 ed indica l’ammontare complessivamente sostenuto. E’ obbligatoria anche l’indicazione dell’albo di appartenenza;

– trasmissione dell’attestazione del professionista redatta in carta libera dallo stesso contribuente nel quale egli dichiara che l’importo del lavori supera € 51.645,69, indicando inoltre gli estremi della raccomandata inviata prima dell’inizio lavori e il titolo in base al quale effettua i lavori (proprietario, amministratore o detentore).

Il tutto dovrà essere inviato dal contribuente al seguente indirizzo: Centro Operativo di Pescara, via Rio Sparto n. 21, CAP 65129 — Pescara. Ricordo, inoltre, che la documentazione di cui sopra deve essere presentata per ogni unità immobiliare in ristrutturazione (sempre che l’importo dei lavori superi € 51.645,69 e, al riguardo, Le chiediamo cortesemente di verificare il superamento di detto importo).
Restando a disposizione per ulteriori chiarimenti, porgiamo