SIRMIONE – Coccodrilli nella fossa del Castello

0

Nessun timore, si tratta di moderne sculture in vetroresina posizionate, assieme a gorilla, ippopotami, tigri, elefanti e rinoceronti, tra gli angoli più suggestivi di Sirmione.

Anche quest’anno, infatti, la cittadella gardesana, secondo tradizione ormai consolidata, ospita l’iniziativa promossa da Pietra&CO ‘Public art a Sirmione’, curata da Lillo Marciano. Obiettivo primario è quello di attirare l’attenzione e sensibilizzare cittadini e turisti verso una nuova tematica, quella cioè dell’estinzione di numerose specie animali dovuta ai cambiamenti ambientali che per via dell’agire umano sono stati imposti alla natura. Estinzione che, come vuole significare il famigerato lottatore di Sumo, potrebbe in tempi non troppo lontani andare a coinvolgere anche il genere umano stesso.