DESENZANO – E’ nato il comitato di gestione per valorizzare il Plis

0

Nella cittadella gardesana da lungo tempo le istituzioni discutevano circa la necessità di garantire ai cittadini una migliore gestione del parco locale di interesse sovra comunale, meglio noto come Plis, senza che il progetto trovasse poi concreto riscontro, ma nei giorni scorsi qualcosa s’è mosso.

La giunta comunale, presieduta dal sindaco Rosa Leso, ha, infatti, costituito il comitato di gestione che si occuperà dell’organizzazione e del coordinamento delle forze necessarie per il controllo e la valorizzazione del parco, che si estende su 515 ettari del basso Garda. La struttura nacque sei anni fa per volontà dell’allora sindaco Fiorenzo Pienazza, che con forza e vigore perseguiva l’obiettivo di valorizzare e preservare le bellezze del paesaggio naturale locale.

Nei tempi successivi alla sua realizzazione, tuttavia, gli interventi di controllo e gestione hanno lasciato desiderare, tant’è che il parco è stato oggetto di molteplici esposti e denunce per via dei comportamenti di alcuni frequentatori assai maleducati. Ed ecco che qualcosa è cambiato: il comitato, presieduto dall’assessore all’Urbanistica di Desenzano Maurizio Tira e composto dagli esponenti di varie associazioni ecologiche e da alcuni membri della giunta Leso, come Rodolfo Bertoni e Maurizio Maffi, potrà fin da subito rendersi operativo per promuovere quegli interventi necessari a valorizzare una delle aree più suggestive del Garda bresciano.

Imminente è l’esigenza di reperire i finanziamenti necessari per sistemare il Plis con azioni concrete, approntate a sua tutela: il che significa innanzitutto la creazione di nuovi sentieri, di percorsi escursionistici e tanto altro ancora.