BERGAMO – La Cannoniera di San Giacomo tra le luci e musica

0

“Contemporary Locus – luoghi riscoperti dall’arte contemporanea” è un progetto che intende valorizzare e far  riscoprire luoghi segreti e poco conosciuti della città di Bergamo.

In primo luogo è stata riaperta la Cannoniera di San Giacomo, una struttura risalente al Cinquecento, un luogo ricco di passaggi sotterranei, vie e percorsi militari, mai aperto al pubblico, solo in occasione di escursioni organizzate dal gruppo speleologico di Bergamo.

La Cannoniera si trova nella città alta ed è situata nel complesso delle Mura Venete.
Il progetto curato da Paola Tognon in collaborazione con Paola Vischetti ha l’intento di illuminare i luoghi bui e sconosciuti con installazioni e opere di arte contemporanea, epoche diverse e creatività opposte sono messe in confronto creando un’unione armonica.

Per visitare la Cannoniera di San Giacomo c’è tempo fino al 9 settembre, gli artisti contemporanei che hanno partecipato al progetto sono la videoartista e filmaker Anna Franceschini e Steve Piccolo americano, impegnato in  una ricerca multidisciplinare, che fa leva soprattutto sulle sperimentazioni musicali e ambientali.

Cannoniera San Giacomo

Luci e musica accompagnano la visita delle mura medievali e i luoghi oscuri della Cannoniera.

Passato e presente, antichità e progresso si fondono insieme per raccontare una  storia, la storia di questa struttura che nella Seconda Guerra Mondiale fu utilizzata come rifugio militare e  bunker.

Cannoniera San Giacomo

Il 4 dicembre 1942, il Municipio concesse alla Banca Mutua Popolare di Bergamo l’uso della Cannoniera di San Giacomo come deposito di titoli, valori e opere.
La struttura venne ristrutturata per poter ospitare i beni della banca.

Le curatrici hanno dichiarato, in merito al progetto di essersi impegnate: “nella costruzione di un percorso dentro la spazialità oscura e segreta di un luogo sconosciuto, un luogo il cui ingresso si cela però,come nelle più antiche leggende, su un vasto spalto erboso e alberato che permette di dominare l’intera città moderna sottostante”.
La Cannoniera non sarà l’unica struttura ad aprire le porte al pubblico, dal 22 settembre all’11  novembre sarà riaperto  l’ex Hotel Commercio di Bergamo.