BRESCIA – Registro unico contro le truffe per l’Rc Auto sicura

0

Come è noto, le truffe assicurative sono all’ordine del giorno ed è facile cadere nei tranelli di false compagnie, che vendono polizze Rc auto a prezzi convenienti senza averne l’autorizzazione. Prima di scegliere un intermediario assicurativo e acquistare l’assicurazione auto migliore per noi, è importante prestare sempre la massima attenzione alla serietà e all’affidabilità della società, oltre, naturalmente, al prezzo della polizza.

Per meglio tutelare gli intermediari da qualsiasi tipo di insidia, l’Isvap ha predisposto dal 2007 il Registro Unico degli Intermediari assicurativi e riassicurativi (RUI), consultabile sul sito internet dell’Istituto e contenente l’elenco aggiornato dei soggetti abilitati all’intermediazione assicurativa, divisa per settori di competenza.

I settori presenti sul Registro sono cinque: agenti, broker, produttori diretti di imprese di assicurazione, banche e operatori non appartenenti alle precedenti categorie. E’ bene sapere che lo stesso intermediario non può essere iscritto contemporaneamente a più sezioni, ad eccezione degli agenti e degli altri operatori (solo per la distribuzione dei prodotti Rc auto). Se la compagnia a cui ci siamo rivolti non è presente nel RUI, meglio diffidare.

Per avere una panoramica completa delle polizze auto più convenienti sul mercato, è possibile rivolgersi ai servizi di confronto on line come quello offerto da SuperMoney, che mette a confronto i preventivi di numerose società tradizionali e on line, dalle assicurazioni Direct Line a quelle Genialloyd, da Unipol a Generali, e permette di trovare il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

Fonte: Helpconsumatori.it

AdamelloNews.com » Attualità