CONCESIO – L’estate è agli sgoccioli, ultimi giorni per le feste locali

0

La fine del mese di agosto e i primi quindici giorni di settembre segnano la fine delle sagre estive per il paese valtrumplino. Il primo appuntamento è con la festa della “Madonnina del Tronto” organizzata dalle ACLI e dalla parrocchia di Sant’Andrea con il patrocinio del comune in questa frazione dove sorge l’antica chiesa dedicata alla Madonna.

La Chiesa di Sant’Andrea

La festa avrà inizio stasera, giovedì 30 agosto, con la Santa Messa alle 19 e il torneo quadrangolare femminile di pallavolo under 14 alle 20. Alle 20:30 verrà proiettato il film “Alvin super star 3”. Domani alle 19.30 presso lo stand gastronomico gli associati dell’Anuu caccia si ritrovano per la tradizionale cena. Sabato primo settembre alle 14 avrà inizio il pentagonale di bocce della categoria giovanile; alle 17 si terrà un incontro dibattito dei circoli ACLI con l’Amministrazione di Concesio presso il salone parrocchiale. Alle 19.30 lo stand gastronomico propone una cena con i prodotti del mercato agricolo e alle 21 avrà inizio la serata musicale con “Mirko e la sua band”.

Domenica 2 settembre la festa continuerà con alcune manifestazioni sportive, la possibilità del pranzo comunitario alle 12.30 e la tombolata alle 21. La festa terminerà martedì 8 settembre, ricorrenza della natività di Maria, con una Messa alle ore 18 seguita dalla processione per le vie del paese. Nel fine settimana di inizio settembre anche la parrocchia di Sant’Antonino festeggia il santo al quale è dedicata la chiesa in via Rodolfo: San Rocco che è patrono del comune. La festa, che liturgicamente cade il 16 agosto, viene posticipata al primo fine settimana di settembre ormai da anni perché tutta la comunità, rientrata dall’esodo estivo, possa raccogliersi per celebrare la festa del suo Patrono.

La chiesa è situata nella via che diede i natali a Paolo VI; qui si svolgeranno le celebrazioni religiose dei due giorni di festa che inizieranno sabato 1 settembre con la messa delle17.30; alle 21 il professor Angelo Maggiori presenterà delle diapositive dal titolo “Oman il giardino del sultano” e la serata continuerà in musica. Domenica 2 settembre ci sarà la messa solenne alle 10.30, alle 17 i vespri che verranno celebrati nel giardino della casa natale di Paolo VI e ai quali seguirà la processione con la statua del Santo che si concluderà con la benedizione nella chiesa di San Rocco.

La cena e la tombolata della sera chiuderanno le tre giornate. Tutte le sere dalle 19 sarà aperto lo stand gastronomico e per il pranzo della domenica è possibile prenotare lo spiedo (anche da asporto). La festa avrà luogo nell’area del centro culturale di via Rodolfo. Un’altra grande festa che vedrà protagonista una terza frazione è il Palio di San Vigilio che prenderà il via il 7 settembre.