LONDRA – Gli atleti lombardi alle Paralimpiadi. Il messaggio dell'assessore

0

Da oggi Londra torna a essere città olimpica. La capitale inglese ospita, fino al 9 settembre, le Paralimpiadi. Agli atleti lombardi, già incontrati lo scorso agosto a Palazzo Lombardia, è arrivato oggi un augurio di ‘in bocca al lupo’ da parte dell’assessore regionale allo Sport e Giovani Luciana Ruffinelli.

“Noi e tutta la Lombardia faremo il tifo per voi con grande passione, perché rappresentate un faro per lo sport lombardo e per l’Italia”. Con queste parole l’assessore ha voluto mandare il proprio incoraggiamento alla pattuglia lombarda di atleti, impegnati, da domani, nella competizione. “Le Paralimpiadi – ha sottolineato – esprimono valori straordinari, persino più significativi rispetto a quelli di qualsiasi competizione e rappresentano una straordinaria valorizzazione e diffusione dei principi che le ispirano per tutte le persone con disabilità e soprattutto per i giovani che sognano un futuro da atleta.

In questo contesto – ha continuato l’assessore, rivolgendosi agli atleti lombardi – tutti voi avete un ruolo molto speciale e importante: quello di testimoni di forza e fiducia, rappresentate gli ideali sportivi e dimostrate che la strada della vittoria sulle difficoltà è aperta anche nella vita di ogni giorno. Sono convinta – ha aggiunto Luciana Ruffinelli – che questi Giochi e le vostre prestazioni contribuiscano a migliorare e diffondere la pratica sportiva anche per le persone disabili.

Mi auguro – ha concluso – che, in voi, i cittadini lombardi ammirino prima di ogni altra cosa il gesto atletico e il valore sportivo”. Nel dettaglio l’elenco degli atleti lombardi divisi per provincia:

BERGAMO
Gianpaolo Cancelli, Bergamo (tiro con l’arco);
Mario Esposito, Seriate (tiro con l’arco);
Alberto Luigi Simonelli Gorlago, (tiro con l’arco);
Matteo Bonacina, Bergamo (tiro con l’arco);
Martina Caironi, Alzano Lombardo (atletica leggera);
Marco Carlo Gualandris, Bergamo (vela);
Damiano Airoldi, Calcinate (basket in carrozzina);
Fabio Raimondi, Osio sotto (basket in carrozzina).

BRESCIA
Massimo Dighe, Iseo (vela);
Matteo Cavagnini – capitano nazionale italiana paralimpica di basket – Brescia (basket in carrozzina)

LODI
Gabriele Ferrandi, Sant’Angelo Lodigiano (tiro con l’arco)

MILANO
Annalisa Minetti, Rho (atletica leggera);
Paolo Cecchetto, Legnano (ciclismo);
Mahila Laura Maria Di Battista, Arese (canottaggio);
Florinda Trombetta, Milano (canottaggio);
Fabrizio Olmi, Milano (vela);
Fabrizio Sottile, Segrate (nuoto).

COMO
Pierpaolo Addesi, Mariano Comense (ciclismo);
Roberto Bargna, Como (ciclismo).

MONZA E BRIANZA
Paolo Viganò, Monza (ciclismo);
Jacopo Geninazzi, Desio (basket in carrozzina).

LECCO
Daniele Stefanoni, Lecco (canottaggio)

VARESE
Alessandro Franzetti – Timoniere – Angera (canottaggio);
Massimo Spolon, Varese (canottaggio);
Federico Morlacchi, Luino (nuoto);
Nicola Damiano, Varese (basket in carrozzina).

CREMONA
Daniele Signore, Cremona (canottaggio);
Efrem Morelli, Crema (nuoto).

AdamelloNews.com » Sport