CAZZAGO SAN MARTINO – Festa di San Bartolomeo: la Pieve dona una gradita sorpresa

0

Questo fine settimana, Cazzago San Martino e la frazione di Bornato festeggiano la Festa del paese, in onore del Patrono San Bartolomeo, per l’occasione la Pieve intitolata al Santo ha regalato al paese un’occasione in più per festeggiare, questa sorpresa sarà presentata domenica pomeriggio alle 16 nella Chiesa Parrocchiale di Bornato.

Durante i lavori di restauro della Pieve di San Bartolomeo, lavori conclusi lo scorso maggio, la ditta incaricata del restauro, Fulvio Sina di Iseo, ha fatto una scoperta eccezionale.

Mentre ripuliva gli intonaci della controfacciata sono stati ritrovati frammenti dell’intonaco originario, presente nella chiesa originaria.

Un po’ di storia: nel XVII secolo la Pieve diventò un oratorio cimiteriale, per questo venne demolito l’antico edificio e furono riutilizzati alcuni materiali.

Nell’affresco protagonista del ritrovamento sono visibili parti di un volto, dopo aver ottenuto il permesso dalla Soprintendenza, la ditta titolare del restauro ha distaccato le parti dell’affresco e le ha posizionate su un pannello rigido per ricostruire l’immagine.
Ciò che è apparso è il volto di un Santo, con la barba lunga e il volto magro.
Questa sorprendente scoperta sarà presentata alla comunità domani, domenica 26 agosto.

Questo ritrovamento è un segno, il segnale che deve spronare a proseguire con la valorizzazione del sito, la Pieve potrebbe offrire ancora altre sorprese e scoperte rilevanti dal punto di vista storico, artistico e culturale.