CONCESIO – Le mamme verso il concorso e il “red carpet” del 25/8

0

(Up) Sale “la febbre del sabato sera” per la selezione di “Miss Mamma Italiana” in Valtrompia, in via Rodolfo, proprio di fronte alla gelateria Slip Slap, vicino alla casa natale di Paolo VI. Abbiamo già avuto modo di parlare di queste mamme entusiaste di condividere un’esperienza allegra, divertente, piena di calore umano perché vissuta coinvolgendo le rispettive famiglie.

Sonia Biasotti durante un allenamento

E’ sconcertante vedere da vicino, come abbiamo avuto il piacere verificare di persona, come nascano amicizie fraterne tra le partecipanti che mantengono i contatti nel tempo, anche molto dopo che la manifestazione è finita. Non c’è competizione tra loro. Regna una grande complicità. Coinvolgono i figli e i mariti o i compagni in questo gioco allegro del mettersi in gioco salendo sulla pedana e vincendo una naturale timidezza che accompagna chi non è avvezzo alla passerella.

Questa selezione, la seconda in terra bresciana, sarà diversa dalle altre. Si terrà in due location diverse. La sera di sabato 25 a Concesio e il tardo pomeriggio di domenica 26 a Verolanuova. In entrambi i casi davanti a due gelaterie i cui titolari sono presidente e vice presidente regionali in Lombardia per la categoria aderente a Confartigianato. Infatti l’ente di via Orzinuovi è uno degli sponsor principali della manifestazione.

Questa scelta è legata anche alla perfetta coincidenza dei protagonisti dell’evento con il target prevalente delle gelaterie artigianali italiane, cioè le famiglie. L’idea degli organizzatori è di fare di questo evento una sorta di “numero zero” che, se funzionerà, permetterà di dare vita a un tour attraverso le più belle piazze lombarde nelle quali le mamme sfileranno legando la loro bellezza e simpatia al nome di una gelateria artigianale del luogo.

E’ un modo diverso di valorizzare un prodotto tipico del gusto italiano, lasciando spazio alla valorizzazione della famiglia e della bellezza delle mamme. Noi ne abbiamo incontrata una, Sonia Biasotti, di Concesio. Ha già partecipato ottenendo ottimi punteggi ma nessuna fascia. “Sono rimasta affascinata dall’atmosfera vissuta e ho deciso di riprovare anche per incontrare ancora le tante amiche conosciute durante la manifestazione”.

40 anni portati splendidamente, nata a Borgotaro in Emilia, una sportiva di razza che si allena tre volte la settimana in palestra praticando una particolare danza nella quale si esibirà sul palco con i suoi figli. L’entusiasmo che si coglie nei suoi occhi è davvero contagioso. La speranza è che il bel tempo favorisca la riuscita delle due serate. In caso di cattivo tempo la manifestazione di Concesio si terrà al Pala53 per gentile concessione del Comune che ha concesso il patrocinio e una parte dei materiali utilizzati per la realizzazione dell’evento.