RIVA DEL GARDA – Quattro notti di fiaba, per girare il mondo con Fogg e Passepartout

0

Da stasera, giovedì 23 agosto, e fino al 26 la cittadella gardesana si trasformerà in uno scenario colorato e fantastico, capace di catturare grandi e piccini. ‘Notte di fiaba’ è una tradizione che si tramanda di generazione in generazione, un evento magico, tra i più importanti e attesi del Garda trentino, che a partire dal 1990 ha assunto i caratteri di una vera e propria festa a tema: ogni edizione narra una fiaba, animando per quattro giorni la bellissima cittadina sulle rive del lago di Garda. Quest’anno sarà il signor Fogg e l’inseparabile Passepartout ad accompagnare rivani e turisti nel loro ‘Giro del mondo in 80 giorni’. L’opera è un romanzo avventuroso dell’autore francese Jules Verne, pubblicato per la prima volta nel 1873. In questa storia il londinese Phileas Fogg ed il suo appena acquisito cameriere francese Passepartout tentano di circumnavigare il mondo in soli 80 giorni, per vincere una scommessa di 20.000 sterline fatta contro i compagni del Reform Club. I protagonisti del racconto accompagneranno grandi e piccini attraverso terre lontane e luoghi misteriosi. Ma non sarà un viaggio tranquillo… chissà quali trabocchetti studierà l’ispettore Fix per ostacolare l’incredibile impresa!

Musiche dal vivo, fiabe raccontate per strada, parate per le vie del centro, esibizioni danzanti sui trampoli, laboratori creativi, spettacoli di teatro, letture dedicate ai bambini e divertenti animazioni racconteranno le avventure dei due simpatici protagonisti in terre misteriose e oscure. E per rendere più suggestiva l’atmosfera baffi, cilindri e bombette saranno consegnati ai partecipanti, che faranno un viaggio nel mondo della fiaba assieme agli attori. I bambini potranno travestirsi, recitare e ballare per le strade come fossero loro i veri protagonisti.

La manifestazione, che ha ottenuto dal Ministro dell’Ambiente On. Michela Vittoria Brambilla il riconoscimento speciale di ‘patrimonio d’Italia per la tradizione’, si concluderà sabato sera con uno spettacolo pirotecnico che illuminerà le acque del Garda, creando meravigliosi riflessi di luce garantiti da 2.500 chili di fuochi d’artificio. In prima fila i posti saranno riservati alle persone con disabilità, agli ultraottantenni e agli ospiti della casa di soggiorno Apsp, che potranno accedere alla zona usufruendo di un parcheggio ad hoc, appositamente predisposto per l’occasione sul retro del Palacongressi. Lo spettacolo, che sarà celebrato all’altezza dei giardini di Punta Lido, verrà allestito dall’Amministrazione comunale assieme al Comitato Manifestazioni Rivane: oltre mezz’ora di coreografie notturne di straordinaria suggestione coloreranno il cielo rivano a partire dalle 22.

Per info sulla manifestazione: info@gardatrentino.it o recarsi all’infopoint in P.zza Cesare Battisti. Ingresso gratuito.