CAMPIONE – Campionato Mondiale Moth: Pietro Sibello ritrova il piacere di regatare

0

Il Moth, che letteralmente significa ‘farfalla’, è una barca particolare, che richiede adattamento: si tratta di un natante a vela da regata, che pesa solo 30 kg, ha una superficie velica di 8 mq e che viaggia più veloce del vento. Per la sua costruzione vengono utilizzate tecniche delle più avanzate, il suo albero è una vera e propria ala in carbonio. La gestione del peso è quasi inversa alle derive tradizionali, la barca va tenuta sbadata sopravento e piccolissime oscillazioni verso poppa o verso prua determinano variazioni incredibili di velocità rispetto alle altre barche.

A partire da oggi, 18 agosto, e fino al 26, al Vela Club Campione verrà celebrato lo Zhik Nautica Moth World Championship 2012, il più spettacolare campionato velico a livello mondiale. I numeri sono da record: ad oggi 119 sono gli iscritti, provenienti da 20 nazioni e 4 continenti. 13 saranno gli atleti schierati nella squadra italiana, denominata Moth Team Italia e supportata da Kiwi Drop, azienda che produce abbigliamento di moda ispirato al vento, PROtect Tapes, produttore di nastri adesivi in grado di proteggere e ridurre gli attriti su barche da crociera, regata e super yacht, e Velocitek, specialista degli strumenti da regata. A guidare lo schieramento italiano sarà Pietro Sibello, il fuoriclasse del 49er olimpico, che tornerà in regata dopo la vicenda dell’esclusione da Londra 2012. Con lui ci sarà anche Enrico Fonda, neo campione mondiale Malges 24, Stefano Rizzi, già impegnato in diverse campagne di Coppa America, e Francesco Bianchi, campione italiano Moth in carica.

Per l’occasione IMCA Italy, l’associazione di classe che si occupa dello sviluppo della classe Moth in Italia, metterà a disposizione dal 18 al 22 agosto un Moth che tutti i velisti esperti potranno provare, volando sull’acqua a 20 nodi con solo 12 nodi di vento reale.

Il Mondiale Open si è aperto con il Campionato Nazionale, conclusosi con la vittoria di Francesco Bianchi, che ha riconfermato la brillante prestazione dell’anno precedente. Stefano Rizzi si è aggiudicato un ottimo secondo posto meritato grazie alle sue capacità. Terzo Harald Stuffer. La classifica completa è consultabile presso:  http://www.mothworlds.org/campione/for-competitors/results/national-open/.
Per informazioni sul Campionato visitare il sito www.vccampione.org.