SALÓ – Il Brescia si aggiudica il Trofeo Memorial Felice Saleri

0

Il Brescia Calcio si è aggiudicato la 3° edizione del Memorial Felice Saleri che ogni estate, nella giornata di Ferragosto, vede incontrarsi le tre bresciane dell’alto professionismo: il Brescia, il Lumezzane e la FeralpiSalò.

Allo stadio Lino Turina i valgobbini si sono aggiudicati il primo match con i padroni di casa, imponendosi con una rete a zero grazie al goal su rigore di Marcolini. La seconda sfida, tra Feralpi e Brescia, è stata decisa ai rigori: a seguito dell’errore di Saba la vittoria è andata alla Feralpi. L’ultimo match ha visto poi contrapporsi Lumezzane e Brescia: il rossoblu Maccabiti ha realizzato su rigore, ma la squadra bresciana ha presto recuperato lo svantaggio con goal di Lasik e si è conquistata la vittoria con tiro a segno del capitano Zambelli, premiato a fine serata da Sergio Saleri, padre dell’ex presidente delle rondinelle Felice, Giuseppe Pasini, presidente della squadra salodiana, e Gino Corioni, patron del Brescia Calcio.

“Abbiamo giocato bene – ha detto Remondina -, ma dobbiamo capire che c’è da correre e tutti devono capirlo fino in fondo. Il campionato sarà molto duro. La squadra? Abbiamo ottimi elementi molto giovani, quindi dovranno adattarsi alla Prima Divisione, un torneo tosto che non perdona, diverso dal campionato Primavera. Siamo fiduciosi, adesso pensiamo alla Coppa Italia”.

Il triangolare era l’ultimo appuntamento per i Leoni del Garda, che sabato pomeriggio partiranno alla volta del ritiro per Bassano del Grappa. Nella giornata di domenica avrà luogo il primo match ufficiale della stagione in Coppa Italia contro i giallorossi di mister Rastelli.