COLLIO – Serata astronomica sul Maniva scoprendo la Via Lattea

0

L’Unione Astrofili Bresciani ha fissato per il prossimo sabato 18 agosto un appuntamento imperdibile: sulla vetta del monte Maniva, al confine tra la Val Trompia e la Valle del Caffaro, verrà celebrata una serata totalmente dedicata all’astronomia, nel corso della quale, grazie all’ausilio di telescopi mobili, sarà possibile perdersi tra le meraviglie del cielo, spingendo l’occhio fin dove si perde l’orizzonte.

La volta celeste agostana si presenterà agli occhi degli osservatori dominata dalla scia luminosa della Via Lattea, che in questo periodo dell’anno attraversa il cielo da nord-est a sud attraversata da una banda scura longitudinale, la fenditura del Cigno. Sarà, inoltre, possibile scorgere la costellazione del Sagittario, della Vergine e dello Scorpione.

A nord prevale sempre l’asterismo del Grande Carro, le cui stelle di coda costituiscono un importante ausilio per individuare, scendendo verso sud, la stella rossa Arturo e Spica. L’incontro, più che essere rivolto alla divulgazione scientifica, sarà dedicato all’osservazione, alla fotografia e allo scambio di esperienze pratiche ed opinioni. I partecipanti, infatti, potranno interagire tra loro, portando alla luce il bagaglio pratico di cui sono portatori al fine di consentire ad altri di farne tesoro.

Per partecipare all’iniziativa è necessario portare uno strumento di osservazione o far parte di un gruppo dotato di strumenti propri. In modo particolare, è necessario almeno un telescopio ogni tre persone oppure un binocolo a testa. Il ritrovo è fissato per le 19,30 presso il piazzale dell’Albergo Ristorante Dosso Alto, in via Maniva 254.