BAGOLINO – Tanti gli appuntamenti, prima e dopo Ferragosto

0

L’antico borgo da sempre risulta diviso in due contrade, Cävril e Ösnà. I confini tra le due furono stabiliti nel 1450 dal notaio Stefano Franzoni fu Giovanni, come  riporta la pergamena n°39 conservata presso l’archivio comunale. Cävril è il termine con il quale viene identificata la parte ovest e nord-ovest dell’abitato di Bagolino; l’etimologia fa pensare ad un recinto per capre, dal momento che la zona aveva parecchi spazi aperti dove, in caso di pericolo, il bestiame poteva essere radunato in appositi serragli. Ösnà è invece la parte orientale del paese, che negli atti del comune viene spesso citato il termine “Visnà”, dal latino Vicinatus, ovvero il nucleo primitivo del comune: era il quartiere residenziale per eccellenza, motivo per il quale le abitazioni sono più fitte e più antiche.

Proprio questa sera, alle ore 18, si disputerà il derby calcistico tra contrade “Cävril” e “Ösnà”. Seguirà la festa presso il Parco Pineta Bagolino.

La giornata di domani sarà gestita dall’Associazione Liberars: “Ludobus: la piazza dei bambini”, giochi con animatori aperti a tutti i bambini, dalle 15:30 in piazza Marconi.

L’Assunta si festeggerà con i “Mercatini di Ferragosto”, disposti dalle ore 15 lungo la via principale del paese, e con i Vigili del Fuoco, in festa presso il Parco Pineta.

Per il 16 il calendario prevede la chiusura di “Liberars” e “Serata nei portici con paella “.

Venerdì 17 invece si ballerà il liscio, in piazza Marconi.

Il finesettimana proseguirà con la gita al “Capitel del Poer Arsipreit”, sabato, mentre per domenica è in programma una rievocazione storica, rappresentata dai “Lanzichenecchi”, per tutta la giornata in Piazza Mercato. A pranzo ci sarà porchetta allo spiedo (per prenotazione tel: 3341324766).

La nuova settimana si aprirà, lunedì 20, con la notte bianca: “Serata in strada”,  in collaborazione con “Ass. Aiutiamoli a Vivere” pro-bimbi Bielorussia; in piazza Marconi, dalle ore 20, ci saranno origami, pesca della fortuna e trucca bimbi; (rif. Giovanni Pelizzari 036599252).

Il Cai di Bagolino ha organizzato, per giovedì 23, una gita sui monti di Bagolino. L’escursione è aperta a tutti, e si consiglia un con abbigliamento idoneo. Per le iscrizioni chiamare Tiziano allo 036599487 o Domenico al 3287078121.

Sabato 25 un’altra giornata dedicata ai bambini, con “Orienteering”, presso il Parco Pineta. Chiamare il 3341324766 per prenotare.