LIVIGNO – Rapina in banca, fermato loverese

0

E’ di Lovere, GM le iniziali, uno dei due uomini fermati stamattina a Livigno dai carabinieri di Livigno e Tirano. Alle 8.30 sono entrati nella filiale di via Da La Gesa della Banca popolare di Sondrio. Con il volto coperto hanno minacciato l’impiegato con una pistola e si sono fatti consegnare centomila euro, poi sono fuggiti a piedi. Li hanno fermati poco dopo, sequestrato il denaro e anche la pistola, che aveva un colpo in canna. Entrambi i fermati hanno precedenti penali.

AdamelloNews.com » NOTIZIE BREVI