PALAZZOLO – Il Comune crea il “Fondo speciale per le nuove fragilità”

0

Scatta la solidarietà civica nel paese del Sebino: l’amministrazione comunale e l’assessorato ai Servizi sociali guidati dal vice sindaco Nadia Valli, hanno dato vita nei giorni scorsi a un nuovo fondo speciale, volto a risollevare le famiglie che imperversano in situazioni di particolare criticità economica.

Con la speding review sempre minori sono i finanziamenti cui i Comuni posso attingere per far fronte alle richieste di sostegno presentate dalle famiglie e l’iniziativa affonda, appunto, le sue radici nella solidarietà dei concittadini e delle imprese palazzolesi, che potranno offrire sussidio ai più deboli.

La procedura è piuttosto semplice: la donazione deve essere effettuata direttamente sul conto corrente del Comune, specificando, nella causale, la destinazione. L’ufficio Servizi sociali provvederà a distribuire i contributi seguendo una graduatoria stilata in base al grado di problematicità delle varie situazioni individuali.

“Siamo testimoni – ha spiegato il vice sindaco Valli – delle frequenti donazioni di privati, che spesso coincidono con occasioni particolari, ricorrenze o anniversari. Abbiamo pensato che il fondo potesse diventare un nuovo importante punto di riferimento. Siamo convinti che il miglioramento delle condizioni di vita di qualche cittadino possa generare effetti positivi destinati a interessare l’intera comunità. L’auspicio – ha poi concluso l’assessore – è che questo fondo possa raccogliere la generosità di chi è stato meno colpito dalla crisi e di chi ha voglia di continuare a far crescere la propria comunità”.