GARDA – Grave incidente mortale sulla A4

0

Lo scorso mercoledì sera, poco prima delle 21, il tratto tra Sirmione e Desenzano dell’autostrada A4 è stato teatro della tragedia che ha colpito Luigi Farinon, 47enne di Pozzolengo. L’uomo, titolare di una ditta di sabbiature, stava viaggiando a bordo della sua R8 a una velocità elevatissima quando ha urtato il guardrail in terza corsia. L’auto ha sbandato sulla destra, finendo a ridosso di una piazzola di sosta presente sulla carreggiata. Sfondando le lamiere di protezione, è poi finita in un campo di granoturco dove si è incendiata a causa dell’impatto. L’uomo, a seguito dell’urto violentissimo, è sbalzato fuori dalla R8 ed è morto sul colpo in mezzo al verde.

Vano si è rivelato l’intervento dei sanitari del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul luogo sono accorsi anche la Polizia Stradale di Verona Sud e i Vigili del Fuoco del distaccamento di Desenzano, che si sono adoperati per placare le fiamme. Dalle prime indiscrezioni emerge che Farinon si stava recando a una cena di lavoro. Ancora ignote e in fase di accertamento le cause del sinistro.