BORNATO – Quattro giorni di hobby per una Montmartre bresciana

0

Il Centro Culturale Artistico della Franciacorta e Sebino e l’assessore alla Cultura di Cazzago Pierangelo Capoferri nei giorni scorsi hanno presentato il programma della rassegna hobbystica che si terrà dal 23 al 26 agosto alle scuole elementari e all’oratorio del paese. Attraverso l’iniziativa, chiunque potrà in modo gratuito esporre i propri hobby, presentando la propria adesione entro e non oltre il 12 agosto.

La manifestazione inizierà giovedì sera: dopo il saluto delle autorità e la cerimonia di inaugurazione, sarà possibile visitare gli stand delle varie esposizioni hobbystiche, che saranno accompagnati dalla musica del corpo bandistico di Cazzago San Martino. Venerdì, invece, sarà celebrata la festa del patrono San Bartolomeo, che sarà seguita dalla Santa Messa e dalla processione per le vie del paese fino all’oratorio di San Giovanni Bosco dove un gustoso rinfresco attenderà i partecipanti.

La giornata di sabato vedrà Bornato assumere le vesti di una piccola Montmartre, in quanto i vari stand saranno affiancati da mostre in grado di soddisfare i gusti d’un pubblico eterogeneo: negli angoli più suggestivi del paese saranno, infatti, esposti quadri, opere scultoree, fotografie degli incantevoli paesaggi della Franciacorta e del Sebino e libri di storia e cultura locale.

Al Pronto Soccorso sarà possibile ritirare l’audio guida che illustrerà l’itinerario e la storia dei monumenti storici di Bornato, dal Castello al Borgo antico, dalla Pieve alle Fontane, dal Cristo della Rumelgia alla Cimiteriale. Alla rassegna sarà presente anche la Protezione Civile Comunale di Cazzago, che illustrerà il suo lavoro di volontariato. L’obiettivo è promuovere nuove ispirazioni e idee nel mondo della creatività manuale, incoraggiando i talenti ancora in attesa di riconoscimento.