SEBINO e FRANCIACORTA – Sport, musica e cultura nell’estate su misura per tutti

0

Le manifestazioni ospitate nella zona per agosto sono davvero in grado di soddisfare un pubblico eterogeneo, sia per gusti che per età. Ricchissimo di appuntamenti il cartellone, tra sagre all’insegna della tradizione e cene di piazza in cui trionfano i sapori tipici del Sebino e della “terra delle bollicine”, il tutto calato entro cornici culturali, artistiche e sociali di particolare spessore. Non mancheranno eventi di grande musica, che spazierà dal jazz all’operistica, né appuntamenti sportivi in grado di riunire gli amatori tra le rive del lago.

Saranno, inoltre, promosse visite guidate ai centri storici, che si alterneranno a spettacoli di strada e intrattenimenti serali in grado di allietare le lunghe serate agostane. La giornata di Ferragosto unirà poi i Comuni sebini in un calendario di iniziative davvero interessanti, in grado di soddisfare anche i palati più raffinati. Senza dimenticare le gite in battello tra le isole del lago e la possibilità di noleggiare biciclette per una pedalata tra le suggestive vie del Sebino o tra le famose cantine della Franciacorta, alla scoperta di nuovi paesaggi.

In rassegna dal 24 al 27 agosto la “Iseo Dance Festival”, nel corso della quale i ballerini del Teatro alla Scala impartiranno lezioni masterclass; ogni sera all’ex stazione ferroviaria di Paratico andranno in scena col Circo Patuf giocolieri e artisti di strada. Da sabato 11 a domenica 19 Pisogne ospiterà la mostra mercato “Le città invisibili”; il 25 farà tappa al sagrato della chiesa parrocchiale di Marone la nona edizione del festival di chitarra “Acoustic Franciacorta”. Sale Marasino ha, invece, fissato per il 19 agosto la fiaccolata alla croce di punta Almana, mentre a Sulzano, dal 6 al 10, si terrà il campionato nazionale di vela Rs Terra.

Il capoluogo sebino, dal suo canto, metterà in scena musiche e intrattenimenti serali per tutto il mese di agosto; Sarnico accoglierà la settima edizione del Triathlon Olimpico e la tradizionalissima festa dello sport. È poi fissata per il 25 agosto, a Castegnato, una cena in piazza dal menu variegato, il cui ricavato sarà destinato ai terremotati mantovani. Un estate ricca, dunque, che da Paratico a Iseo, da Pisogne a Sarnico, da Lovere a Montisola, sarà in grado di allietare turisti, cittadini e chi, invece, opterà per la gita fuori porta.