PRESEGLIE – La piazza del Comune si rifa il look con 100 mila euro

0

Per tutta l’estate il centro storico del paese valsabbino sarà sotto i ferri per alcuni lavori di riqualificazione che coinvolgono anche la zona del municipio. Si tratta di un’operazione da 100 mila euro, finanziati in parte dal Comune tramite un mutuo e il resto da un contributo regionale, che riguarderà la piazza davanti al palazzo comunale completamente da sistemare.

E’ il caso della Fanti d’Italia intestata al tenente Pietro Mascadri che subirà un cambiamento per renderla più funzionale al pubblico che giungerà in municipio. Per l’occasione è stato rimosso il vecchio strato in porfido che sarà sostituito da asfalto per l’ingresso delle auto e intorno da una passerella in porfido per gli utenti, compresi i disabili, che si recano a piedi e in carrozzina.

In ogni caso il sindaco Stefano Gaburri conferma che lo strato attualmente esistente e da rimuovere sarà recuperato per altre operazioni sul territorio senza spendere altre risorse. Il monumento ai Caduti presente nella zona, invece, sarà spostato nell’angolo verso Barghe che confina con la strada vicina al paese.

I lavori non riguardano solo l’arredo urbano, ma anche la funzionalità dei servizi con l’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto del municipio per assicurare il risparmio energetico alla struttura e risparmiare i costi nel corso del tempo. Gli interventi prendono in considerazione la contrada Sottocastello, punto nevralgico di Preseglie dove si trovano anche la farmacia, un ambulatorio medico, la scuola materna ed elementare, banca, centro servizi, la biblioteca e, appunto, il municipio. Secondo il programma stilato dal paese valsabbino, i lavori dovrebbero concludersi in autunno.