Oscar Giannino vuole “fermare il declino.it”

18

Su sei giornali nazionali (il Fatto Quotidiano, ilFoglio, il Sole 240re, Il Messaggero, Il Mattino e Il Gazzettino) è comparsa una pagina a pagamento che annuncia la nascita di un nuovo soggetto per il momento ancora nell’alveo delle associazioni (ALI, Associazione lavoro impresa per le libertà economiche). Il sito è www.fermareildeclino.it.

Oscar Giannino

Confesso che a farmi nascere la curiosità di seguire l’evento è stato l’annuncio dato a Radio24 da Oscar Giannino, nella sua trasmissione – per me un must – “Le nove in punto, la versione di Oscar”. Ho letto con attenzione le dieci proposte riportate dal sito. Mi piacciono, le condivido. Tanto che – confesso – ho aderito iscrivendomi all’associazione.

Invito tutti i nostri lettori a seguire l’iniziativa. Mi pare una proposta suggestiva, affascinante. Una sfida il cui risultato non è scontato, anzi. Ma la coscienza liberale che sta nel cuore degli italiani ha una nuova frontiera, una nuova occasione per germogliare. Intendiamoci, di partiti e associazioni ne esistono già troppe. Ma l’elenco dei firmatari mi pare di prim’ordine.

Poi – come sempre – saranno l’impegno e la determinazione alla partecipazione delle persone che aderiranno al progetto a fare la differenza. Sarà la loro voglia di condividere in modo disinteressato questa nuova avventura a far sì che anche questa iniziativa non finisca per diventare il trampolino di lancio di qualche nuovo capetto di cui – francamente – nessuno sente la necessità.

Noi seguiremo con attenzione il lavoro dei fondatori e metteremo a disposizione la nostra testata per la crescita di questa iniziativa.

Perché, mi chiedete?

Perché siamo sempre stati dalla parte delle imprese e del lavoro, contro uno stato padrone che tratta i cittadini da sudditi, dalla parte di chi investe sul territorio e non delocalizza e contro uno stato che non crea le opportunità alle imprese che resistono alla crisi ma le tiranneggia con una pressione fiscale odiosa e soffocante, dalla parte di quei lavoratori che si rappresentano da soli con la loro voglia di emergere e di far emergere il merito di chi sa fare meglio e più di altri, contro l’appiattimento volgare che annulla la creatività e lo spirito d’iniziativa.

Seguiteli e seguiteci.

18 Commenti

    • Non ho finito, governanti,,mi chiedo se non possa effettivamente nascere un movimento o corrente nuova e seria da poter scardinare finalmente questa maledetta casta politica visto anche un numero oltre il 50/70% di gente che dice di non volerne e non vota più questi politici,,in questa percentuale ci sará bene qualche economista,imprenditore, laureati, persona seria e onesta da creare qualcosa di nuovo e affidabile??? Anche perchè ormai peggio di cosí dove vogliono fare precipitare il paese??ciao a tutti da massimo..

  1. mi ha fatto piacere di leggere la pagina intera sul messaggero del 28 luglio bravi sono con voi e non sono solo. un mio commento ERA ORA grazie Giuseppe

  2. Ma degli stipendi d’oro delle migliaia di politici e boiardi di stato non se ne parla nemmeno?

    • sono pochi i giornali che mettano in risalto queste ingiustizie.non vedo l’ora che vada in onda il programma di santoro che come Oscar Giannino ci informano delle ingiustizie della casta e di altre cose interassanti

  3. Giannino, sei tutti noi! Giannino, facci sognare! Giannino, se non c’eri qualcuno ti doveva inventare! Io scherzo ma parlo sul serio e La ascolto sempre su Radio 24

  4. Gentili lettori sono felice che Giannino abbia risvegliato gli entusiasmi di molti.
    Naturalmente scegliamo alcuni tra i commenti che arrivano in redazione ma il tono è piuttosto entusiastico in tutti quelli giunti fino ad ora.
    Contiuate a scriverci. E’ importante ascoltare il polso dei lettori per capire quanta strada potrà fare la proposta di Giannino

  5. Giannino sei grande…!!!!!! non mollare siamo tutti con te. contro gli sprechi,gli stipendi e le pensioni d’oro….!!!!! e l’ora di finirla.ce’ bisogno di gente onesta,che persegua gli interessi di tutti.

  6. la puntata di questa mattina non ha trovato in me un grande interesse il Boccelli grande cantante,ma non è Pavarotti,da quando ho letto sui giornali che aveva portato la residenza a Montecarlo,per i motivi conosciuti,mi ha deluso anzi profondamente deluso,le tasse sono troppe ma non pagare significa fare pagare di più chi già le pagha lo dice lei Giannino vero?a parte questo avanti con il mio appoggio.saluti Floriano

  7. Forza Giannino, sei giovane e con idee chiare, con voglia di fare. Bravo, saremo in tantissimi

  8. ad Oscar Giannino che io condivido tutto dico: che se tutto questo (fermare il declino) andasse in porto lui dovrebbe essere a capo di questo partito se mai nascesse e spero proprio di si.Anche perchè la fiducia serebbe massima diversamente sarebbe come buttare le pietre e nascondere il braccio. Con lui a capo si riuscirebbe a fermare il declino.quindi forza e auguri a Giannino.

  9. Allora avanti coraggio di questi politici ho la nausea ho bisogno di aria nuova e di sperare

Comments are closed.