BAGOLINO – Melzani e Tosi in mostra, due lombardi in San Lorenzo

0

Domani, mercoledì 25 luglio, nella chiesa di San Lorenzo verrà inaugurata una mostra dedicata a due artisti lombardi: la bresciana Floriana Melzani e il milanese Bruno Tosi. L’esposizione, voluta e organizzata dall’associazione “LiberArs”, presenta le opere di questi due pittori che hanno prodotto tanto nelle loro rispettive carriere.

Floriana Melzani, nata a Ponte Caffaro dove vive e lavora tutt’oggi, dopo aver seguito corsi di pittura, disegno e ceramica, inizia la sua produzione che la porta a partecipare a molte rassegne d’arte, come quelle promosse da LiberArs e dall’associazione Artisti Valsabbini. La sua poetica si basa su un semplice realismo, però solo all’apparenza, in quanto i suoi dipinti nascondono, ma nel contempo trasmettono, un messaggio simbolico, celato nei soggetti che rappresenta nella continua ricerca naturalistica e di figura.

Bruno Tosi, invece, nato a Milano nel 1937, inizia le sue sperimentazioni artistiche alla fine degli anni ’50. La sua pittura rifiuta il consueto e vecchio figurativo, per un’espressività diversa, più intensa, che si può leggere negli occhi, nei volti sciupati e nel tratto incerto dei protagonisti dei suoi lavori. Ricerca un’intensità forte, che si distacchi dai tempi ormai passati, prediligendo il bianco e il nero, ma non tralasciando colori accesi come il rosso e il giallo.

Questo lo porta al successo negli anni ’70 e in seguito, in anticipo sui tempi, sperimenta l’iperrealismo, entrando nella sfera del concettuale e diventando il vero e proprio precursore di una certa pittura successiva. Oltre che pittore, l’artista milanese è anche un bravissimo mosaicista. L’esposizione è aperta al pubblico dalle ore 16 alle 19,30 nei giorni feriali, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19,30 nei giorni festivi fino all’8 agosto.