BRESCIA – Regime premiale 2011 per studi settore

0

Con un provvedimento del 12 luglio scorso l’Agenzia delle Entrate ha individuato 55 delle 206 attività soggette agli studi di settore che sono ammesse al “regime premiale” anche per il periodo di imposta 2011.

In altre parole, chi comunica fedelmente i dati rilevanti ai fini dell’applicazione degli studi di settore, dichiara ricavi congrui e risulta coerente con gli specifici indicatori, può godere di benefici anche nel caso di eventuali accertamenti sul reddito (ad esempio da “redditometro”).