BRESCIA – Controlli nei locali della “movida”, 1 su 5 non è in regola

0

Continuano i controlli delle forze dell’ordine negli esercizi pubblici e locali della provincia per verificare le condizioni di bar, titolari e lavoratori che prestano servizio durante la “movida” locale.

Gli ultimi sono stati eseguiti la scorsa notte dai Carabinieri di Brescia insieme agli ispettori dell’Inps cittadino nelle zone di piazza Arnaldo, Borgo Wuhrer e la contrada del Carmine dove sono stati esaminati quattordici esercizi pubblici.

Nell’attività sono stati impiegati dieci Carabinieri della Compagnia del capoluogo e quattordici ispettori dell’istituto di previdenza che hanno verificato la posizione di 52 lavoratori nei locali analizzati, accertando la presenza di undici dipendenti irregolari.

Oltre a questi, si stanno valutando le posizioni di altri sei lavoratori che al momento non hanno ancora presentato i documenti in regola sulla loro posizione. Al vaglio ci sono anche le situazioni dei titolari dei locali in cui sono stati trovati gli irregolari.