PONTE DI LEGNO – Domenica in Valcamonica l’Adamello Bike Marathon

0

Archiviato con successo il “Craft Bike Transalp”, che ha portato a Ponte di Legno 1.200 atleti provenienti da tutto il mondo, l’alta Valcamonica ieri ha inaugurato la pista ciclabile presso la partenza della cabinovia in località Cida. Madrina dell’evento la campionessa olimpica Paola Pezzo che ha dato anche lo start alla gara per la gioia dei concorrenti e di tutti gli appassionati di bike che erano presenti.

Domani, domenica 22 luglio, ci sarà nuovamente la possibilità di vivere una grande esperienza bike con l’ottava edizione della “Adamello Bike Marathon” che prenderà il via alle 9,30 da piazza XXVII Settembre a Ponte di Legno. Al nastro di partenza ci sarà senz’altro Marzio Deho, il campione bergamasco che in questi giorni è impegnato insieme a Massimo Debertolis come “Adamello Ski Team” nel Craft Bike Transalp dove detengono attualmente il terzo posto nella classifica generale. Marzio sta correndo con la impeccabile grinta che lo contraddistingue e ha promesso di tornare in Valcamonica per questa gara che si svolge proprio il giorno dopo la fine della scorsa gara, senza concedersi dunque pause dopo questa traversata delle Alpi di 600 km, dimostrando così il grande affetto che lo lega alle montagne dell’alta valle.

Tra gli altri campioni che parteciperanno alla rassegna di domani ci sono il colombiano Jonathan Botero Villegas del team Giant, gli ex professionisti Marco Trentin ed Eddie Mazzoleni e poi Johann Pallhuber, Walter Costa e Samuele Porro del team Silmax Cannondale. Per quanto riguarda le donne, è confermata la partecipazione della “mamma volante” Sandra Klomp e di Stefania Zanasca del team Trek Stihl Torre villa. La loro presenza è frutto del grande impegno e della professionalità del direttore sportivo della gara Ambrogio Nolli, responsabile nazionale della Commissione scuole e maestri di Mtb e ciclismo fuoristrada, che ogni anno riesce a garantire un livello alto di gara in termini di qualità degli atleti.

“La maggior parte di questi atleti ha già partecipato alle precedenti edizioni della Adamello Bike Marathon e torna perché è innamorata del percorso – spiega Nolli.- Siamo molto soddisfatti del parterre di quest’anno e non escludo che possano esserci anche novità dell’ultimo minuto”. Le iscrizioni proseguono anche domani alle 7 al palazzetto dello sport.

AdamelloNews.com » Sport